BIGLIETTO D’ORO: ECCO I FILM PIÙ VISTI E I CINEMA CHE HANNO STACCATO PIÙ BIGLIETTI IN ITALIA

Quo vado?, Star Wars: Il risveglio della Forza e Perfetti sconosciuti vincono il Biglietto d’Oro nella classifica dei film più visti in Italia, posizionandosi rispettivamente al primo, secondo e terzo posto. Quo vado? (primo) e Perfetti sconosciuti (secondo), insieme a L’abbiamo fatta grossa (terzo) si aggiudicano anche il Biglietto d’Oro come film italiano più visto.

I Biglietti d’Oro del cinema italiano vengono assegnati dall’ANEC, associazione esercenti cinema, ai film che, nelle sale monitorate da Cinetel, hanno venduto più biglietti nella stagione cinematografica 2015-2016, con riferimento al periodo dicembre 2015 – novembre 2016.

I riconoscimenti verranno consegnati mercoledì 30 novembre, nell’ambito della 39ˆ edizione delle Giornate Professionali di Cinema iniziata oggi a Sorrento e in programma fino al 3 dicembre. Ai registi, agli sceneggiatori, agli interpreti principali dei primi tre film italiani in classifica vengono assegnate le Chiavi d’oro del successo. Alle società Warner Bros Italia, Medusa Film e The Walt Disney Company Italia va il Biglietto d’Oro per le case di distribuzione classificate rispettivamente al primo, secondo e terzo posto per numero di spettatori.

La targa ANEC “Claudio Zanchi” ai giovani artisti va agli attori Ilenia Pastorelli e Marco D’Amore, mentre il premio Agiscuola va al film Il piccolo Principe. Premi Speciali ANEC, inoltre, saranno consegnati a Marco Belardi di Lotus Production e a Francesco Boriani di Fun Food.

Nella stessa serata saranno poi consegnati i Biglietti d’Oro all’esercizio cinematografico, assegnati dall’ANEC alle sale monitorate da Cinetel che hanno conseguito il maggior numero di spettatori nella stagione cinematografica. Per i multiplex con 15 o più schermi vince il premio The Space Roma Magliana di Roma, per i multiplex da 8 a 14 schermi vince Uci Cinemas Porta di Roma di Roma mentre il cinema Victoria Multiplex di Modena si aggiudica il premio come complesso, con almeno 8 schermi, con la media schermo più alta.

Per gli altri complessi, i premi vengono attribuiti alla monosala, alla multisala da 2 a 4 schermi e alla multisala da 5 a 7 schermi, secondo le diverse fasce di popolazione delle località in cui sono ubicati. Per le monosale vengono premiati i cinema Politeama di Ivrea (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Vicenza (da 50 a 200 mila), Savoia di Taranto (da 200 a 500 mila), Ariosto SpazioCinema di Milano (oltre 500 mila). Per le multisala da 2 a 4 schermi ricevono il premio il Movieland di Fabriano (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Pisa (da 50 a 200 mila), Capitol di Bologna (da 200 a 500 mila), Anteo SpazioCinema di Milano (oltre 500 mila). A vincere il premio per le strutture da 5 a 7 schermi sono il Metropolis di Bassano del Grappa (località fino a 50 mila abitanti), The Space Grosseto di Grosseto (da 50 a 200 mila), Multicinema Galleria di Bari (da 200 a 500 mila), Uci Cinemas Palermo di Palermo (oltre 500 mila).

Nessun Articolo da visualizzare