BOX OFFICE: BUON ESORDIO PER GLI ASSURDI ALIENI DI “PIXELS”

Buon esordio per Pixels che, nel primo giorno di programmazione, con 327 copie, richiama in sala oltre 25 mila spettatori, quasi un terzo del totale di giovedì, incassando 169 mila euro. Nelle ultime settimana solo Jurassic World e Ted 2 avevano fatto segnare esordi più brillanti. Proprio grazie alla performance di Pixels, i numeri di ieri sono migliori rispetto a quelli di giovedì scorso. Alle spalle del fantasy americano, al secondo posto, benché assai distanziato, 38 mila euro per 6 mila presenze resiste, con 194 copie in sala, Spy, ormai prossimo alla soglia complessiva del milione e mezzo di euro. Al terzo e quarto posto della giornata appena trascorsa altre due novità: Left behind-La profezia, 36mila euro di incasso con 147 copie, non male per un film bistrattato dalla critica ed Ex machina, 35 mila euro con 213 copie. La quarta novità della settimana il thriller/horror Kisty, lanciato con sole 68 copie, resta sotto i 10 mila euro. Ora si annunciano due settimane di calma piatta con poche uscite non particolarmente attraenti, mentre il prossimo acuto è annunciato per il 19 agosto con Mission impossibile-Rogue nation.

Franco Montini