BOX OFFICE: “CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO”, È RECORD STAGIONALE

Oltre un milione di spettatori in soli quattro giorni, per un incasso che sfiora i 8,5 milioni di euro. Per Cinquanta sfumature di grigio era attesa una partenza lanciata, ma i numeri del film di Sam Taylor-Johnson, tratto dal primo romanzo della fortunata trilogia erotica di E.L. James, sono migliori delle previsioni. L’esordio di Cinquanta sfumature di grigio ha stabilito il record stagionale superando anche le cifre che sembravano imbattibili di Si accettano miracoli, che, uscito in un periodo cinematograficamente più ricco, nel week end di esordio, dal 1 al 4 gennaio, aveva incassato oltre 7 milioni di euro. Dopo una partenza così brillante, le previsioni circa l’incasso totale a fine sfruttamento di Cinquanta sfumature di grigio sono oltre quota 20 milioni. Intanto con 952 copie in programmazione il film ha fatto segnare una media schermo notevolissima: quasi 9mila euro. Fra giovedi e domenica nei cinema italiani si sono staccati complessivamente 2,2 milioni di biglietti: ebbene la metà di questi sono stati venduti per assistere alla fantasia erotica con mr. Grey.

Nel fine settimana, alle spalle del campione di incassi, in seconda posizione ottiene un’ottima performance la commedia francese Non sposate le mie figlie! che incassa quasi un milione di euro, portando il proprio totale a 2,3 milioni. Bene anche altri film per pubblico familiare, come Notte al museo 3, che si piazza al terzo posto con 750 mila euro e porta il proprio totale a sfiorare ormai i 5 milioni e l’animazione Shaun vita da pecora, con 724 mila euro, quinto negli incasso del fine settimana, preceduto di pochissimo da Taken 3. Per ciò che riguarda la classifica per media copie, dopo Cinquanta sfumature di grigio, il miglior risultato è ancora quello di Birdman con oltre 3mila euro a schermo, avendo incassato 665 mila euro per 206 copie. Nella top ten del fine settimana l’unica presenza italiana, piazzata in decima posizione, è Italiano medio. Il film di Maccio Capatonda ha esaurito il proprio potenziale più rapidamente del previsto e comunque, con quasi 4 milioni di euro rastrellati in tre settimane, ha ottenuto un risultato molto confortante.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare