BOX OFFICE DEL WEEKEND (LUNGO): VINCONO I PINGUINI

Continuano a marciare forte I pinguini del Madagascar che per la seconda settimana consecutiva fanno segnare il maggior incasso del week end, con 1,5 milioni di euro rastrellati fra giovedi 4 e domenica 7 dicembre. Complessivamente in soli 11 giorni di programmazione e qualche anteprima, I pinguini del Madagascar ha già totalizzato oltre 5,5 milioni di euro e sta facendo registrare un esito proporzionalmente migliore rispetto all’andamento negli Usa. Fra le novità della settimana è partito molto bene Magic in the Moonlight, che ha incassato 1,4 milioni di euro, piazzandosi al secondo posto, ma ottenendo con 396 copie in programmazione la miglior media schermo del week end con 3,6mila euro. Il risultato ottenuto dal film di Woody Allen è migliore rispetto alla precedente pellicola dello stesso regista, Blue Jasmine, che, esattamente un anno fa e con lo stesso numero di copie, esordì incassando nel primo week end di programmazione 1,2 milioni di euro e arrivo a fine sfruttamento a superare i 4 milioni. A completare il podio del week end appena trascorso è Scemo e + scemo 2 con 1,3 milioni di euro che ha preceduto Scusate se esisto!, capace di rastrellare alla terza settimana di programmazione quasi 900 mila euro, portando il proprio totale oltre 4,5 milioni.

Ma nel fine settimana sono da segnalare altri risultati significativi: innanzi tutto l’incasso di Intersteller che, primo film della nuova stagione, ha raggiunto e superato quota 10 milioni di euro. Poi i numeri di Hunger Games che, approdato oltre 8,2 milioni complessivi, è diventato in Italia, come era per altro facilmente pronosticabile, l’episodio più ricco della serie. Infine l’ottima partenza di Mommy che, uscito in sala con sole 44 copie, ha sfiorato i 100mila euro di incasso con un ottima media schermo, viatico per un allargamento della programmazione già dal prossimo fine settimana.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare