BOX OFFICE: “EX MACHINA” RIMONTA E SALE IN SECONDA POSIZIONE

Come era facilmente prevedibile, con l’arrivo del periodo vacanziero più intenso diminuiscono sensibilmente le presenze al cinema. Nella giornata di ieri si sono staccati complessivamente 45 mila biglietti, contro i 78 mila di giovedì scorso. In testa alla classifica degli incassi, benché con numeri ridotti rispetto ad una settimana fa, resiste Pixels, visto ieri da 12 mila spettatori per un incasso di 84 mila euro, che porta il totale del film ad oltre 1,8 milioni di euro. La diminuzione più contenuta di presenze, e ovviamente di incassi è quella di Ex-machina, che rispetto a giovedì scorso sale dalla quarta alla seconda posizione. Grazie ad un positivo passaparola, il film ieri ha incassato 25 mila euro precedendo di una lunghezza la novità Jocker-Wild card che, uscito con 151 copie, ha sfiorato i 25mila euro, che vanno aggiunti ai 28 mila rastrellati mercoledì nella prima giornata di programmazione. Risultati inferiori per le altre due novità della settimana: Tracers incassa 12 mila euro con 103 copie, Una sola verità poco meno, ma l’esito va ritenuto migliore poiché ottenuto con la metà delle copie; il film, infatti, è stato lanciato in soli 52 schermi.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare