BOX OFFICE: “JURASSIC WORLD” VOLA A 5,5 MILIONI DI EURO

Al di là di ogni più rosea previsione, nonostante il sole, la temperatura più che estiva, la voglia di mare, Jurassic World ha ottenuto un risultato straordinario, incassando nel primo week end di programmazione 5,5 milioni di euro, con una media schermo, per le 839 copie distribuite, superiore a 6,6 mila euro. Tutto ciò fa pensare che, se anche fosse uscito in periodi ritenuti cinematograficamente più favorevoli al consumo di film sul grande schermo, Jurassic World non avrebbe potuto fare meglio. Grazie all’esito del fantasy popolato di dinosauri, l’incasso complessivo del week end, 8,5 milioni di euro con 1,2 milioni di presenze, è tornato su livelli invernali. Il confronto con l’analogo fine settimana 2014 fa segnare una crescita esponenziale del 124%. Insomma più che il periodo e la concorrenza di fattori esterni sono i film a determinare l’esito del mercato.

Si conferma anche un’altra regola: quando arriva in sala un film di successo si risveglia l’interesse su tutto il cinema e a beneficarne sono anche gli altri titoli in programmazione. Lo dimostra il buon esito di Fury, secondo in classifica nel week end con un incasso che sfiora il milione di euro e porta il film bellico con Brad Pitt ad un totale di 2,9 milioni. Lo confermano anche La risposta è nelle stelle che, in terza posizione, con 300 mila euro rastrellati fra giovedi e domenica, non perde posizioni rispetto al fine settimana d’esordio ed anche Youth-La giovinezza, quarto incasso del week end, che aggiunge 271 mila euro al proprio totale giunto a quasi 5,5 milioni.

                           Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare