BOX OFFICE: PAOLO GENOVESE TRIONFA CON “PERFETTI SCONOSCIUTI”

Dopo Quo vado? e L’abbiamo fatta grossa, per la terza volta dall’inizio dell’anno, un film italiano conquista il vertice del box office. Accade con Perfetti sconosciuti, che, lanciato con 526 copie, in quattro giorni ha incassato 3,3 milioni di euro, richiamando in sala poco meno di mezzo milione di spettatori e facendo segnare un’ottima media schermo: 6,2 mila euro. Si tratta di numeri che fanno ipotizzare che la commedia corale di Paolo Genovese possa raggiungere un incasso finale attorno ai 10 milioni di euro.
Perfetti sconosciuti ha nettamente superato il resto della concorrenza: al secondo posto nel fine settimana appena trascorso con 1,7 milioni di euro c’è The Hateful Eight, che rispetto all’esordio di sette giorni fa dimezza presenze e incassi, ma che in soli undici giorni di programmazione è già arrivato a quota 6,5 milioni. Seguono in classifica due novità del week end: Zoolander 2, con 1,2 milioni per 365 copie, e Single ma non troppo che mette a segno una performance inattesa, rastrellando 955 mila euro con 248 schermi occupati e facendo segnare la seconda migliore media schermo del fine settimana. Scala in quinta posizione L’abbiamo fatta grossa, che, alla terza settimana di programmazione, si ferma a 747 mila euro, per un totale di 7,2 milioni, cifra ormai prossima agli incassi dei cinepanettoni natalizi. E intanto, per restare al cinema italiano, Quo vado?, ancora in programmazione in 114 sale dopo sette settimane dall’uscita, con gli incassi del fine settimana ha raggiunto e superato il record di 65 milioni.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare