BOX OFFICE USA: “DEADPOOL” RE DEGLI INCASSI ANCHE QUESTO WEEKEND

Non ci sono Dei egizi, Panda-Ninja o poliziotti-rapinatori che tengano: Deadpool continua ad essere il film preferito dagli americani. Non ci sono più parole per descrivere l’impresa compiuta dal mercenario chiacchierone della Marvel/20th Fox che ha vinto il terzo weekend consecutivo con 31.5 milioni di dollari. Il totale casalingo è ora di 285.6 milioni (mai nessun film sugli X-Men era riuscito a fare così tanto), mentre in tutto il mondo i milioni incassati sono quasi 610.
Debutta in seconda posizione Gods of Egypt. Preceduto da pessime recensioni, il costoso fantasy-mitologico (budget di 140 milioni di dollari) di Alex Proyas, con protagonisti Gerard Butler e Nikolaj Coster-Waldau (Il Trono di Spade), non è andato oltre i 14 milioni e i 52 in tutto il mondo. Ultimo gradino del podio per Kung Fu Panda 3 che, grazie ai 9 milioni del weekend, raggiunge quota 128 (314 worldwide). Quarta piazza per Risorto-Risen con 7 milioni e 22 totali. Occupano, rispettivamente, la quinta e la sesta posizione della classifica le altre due new entry della settimana: Eddie The Eagle e Codice 999. Per il biopic sul saltatore con gli sci britannico Michael “Eddie” Edwards un esordio sottotono (6.3 milioni) nonostante la presenza di un divo come Hugh Jackman che, però, negli ultimi tempi sta collezionando qualche flop di troppo. Ci si aspettava qualcosa in più, dato il cast di prima fascia (Kate Winslet, Woody Harrelson e Casey Affleck tanto per fare qualche nome), anche dal thriller Codice 999 di John Hillcoat (6.1 milioni). Settimo posto per Single ma non troppo con 5.1 (39.6 globali e 74 worldwide) che stacca di appena 100mila dollari l’horror The Witch (16 totali). Ultime due posizioni per Race (4.2 milioni e 13 totali) e Revenant-Redivivo (3.8 milioni, 170 casalinghi e 404 complessivi).

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare