BOX OFFICE USA: “FAST & FURIOUS 7” NON SI FERMA PIÙ

In attesa che Avengers: Age of Ultron sbarchi negli Usa il 1 maggio (intanto il lancio internazionale del kolossal in 44 paesi ha già portato 200 milioni di $ nelle casse dei Marvel Studios), Fast & Furious 7 vince il suo quarto week-end consecutivo. Il settimo episodio del franchise Universal mantiene la testa della classifica americana con un incasso di 18.2 milioni di $ (320.5 milioni negli Usa e 1 miliardo di dollari fuori dai confini nazionali). Conserva la seconda posizione Il superpoliziotto del supermercato 2 con Kevin James (15.5 milioni e 43.9 totali). Debutta in terza posizione Adaline-L’eterna giovinezza con 13.3 milioni e un’ottima media per sala (4.472mila dollari). Continua a fare buoni incassi il cartoon Dreamworks Home-A casa che mantiene la quarta posizione e guadagna altri 8.3 milioni di $ portando il totale a 153 milioni e 300 worldwide. L’horror Unfriended, prodotto da Timur Bekmambetov, è al quinto posto con 6.2 milioni e 25.1 globali (è costato solo 1 milione di dollari), mentre al sesto troviamo Ex Machina che ha incassato 5.4 milioni beneficiando della maggiore distribuzione in sala (ora è presente in 1255 cinema). La risposta è nelle stelle è settimo con 4.3 milioni incassati nel weekend (30 globali). In ottava posizione la commedia Get Hard con 3.9 milioni (84 complessivi). Nelle ultime posizioni della top ten troviamo il documentario della Disney Monkey Kingdom (3.550 milioni e 10 totali) e Woman in Gold (3.5 milioni e 21.6 globali).

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare