BOX OFFICE USA: GRANDE DEBUTTO PER “ZOOTROPOLIS”

Il “cinema per famiglie” torna a dominare la scena in questo fine settimana grazie al film d’animazione della Disney Zootropolis. Il cartoon ha esordito con 73.7 milioni (battuto il record di Frozen che nel 2013 aveva aperto con 67 milioni) e ha vinto nettamente il weekend distanziando di parecchi milioni l’altra new entry della settimana, l’action-thriller Attacco al potere 2, e il “veterano” Deadpool. Per Zootropolis anche 158.8 milioni provenienti dai mercati esteri e totale di 232.5. Discreto debutto, in seconda posizione, per Attacco al potere 2, sequel di quell’Olympus Has Fallen-Attacco al potere che tre anni fa incasso oltre 160 milioni in tutto il mondo. Per l’action con Gerard Butler 21.7 milioni in tre giorni a fronte di 60 di spesa.

Calo fisiologico per l’irresistibile Deadpool che, alla quarta settimana di distribuzione, scivola in terza piazza con 16.4 milioni. Il film Rated R di Tim Miller ha superato l’incredibile traguardo dei 300 milioni casalinghi (impresa riuscita solo ad American Sniper e La Passione di Cristo) mentre worldwide è a 673.
Ai piedi del podio Whiskey Tango Foxtrot, il nuovo film di Glenn Ficarra e John Requa (Crazy, Stupid, Love) con Tina Fey, Margot Robbie, Martin Freeman e Billy Bob Thornton (di nuovo insieme dopo la prima stagione di Fargo). Nonostante ottime premesse, il film, ispirato alle memorie della giornalista americana Kim Barker, ha rastrellato all’esordio solo 7.6 milioni di dollari. Quinto posto per uno dei più grossi flop di questa prima parte dell’anno: Gods of Egypt. Il fantasy-mitologico di Alex Proyas (costato 140 milioni) ha incassato 5 milioni di dollari (22 casalinghi e 72 globali). In sesta posizione Risorto-Risen porta a casa altri 3.8 milioni (28.6 complessivi) seguito a ruota da Kung Fu Panda 3 con 3.5 milioni (133 totali e 323 in tutto il mondo). I tre Oscar vinti una settimana fa hanno dato nuova linfa a Revenant-Redivivo che risale la classifica di due posizioni (dalla decima all’ottava) e rimpingua il già ottimo botteghino con altri 3.3 milioni (176 casalinghi e 429 worldwide). Chiudono la top-ten Eddie the Eagle (3.1 milioni e 10.8 globali) e The Witch (2.5 milioni e 20 totali).

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare