BOX OFFICE USA: “HUMANDROID” VINCE IL WEEKEND

Se la settimana scorsa avevamo parlato dell’esordio vincente ma non convincente di Focus-Niente è Come Sembra (aveva aperto con 19.1 milioni di $), che dire ora del debutto di Humandroid (Chappie in originale)? La terza pellicola sci-fi di Neill Blomkamp ha vinto il weekend con soli 13.3 milioni di $ e la presenza di un divo come Hugh Jackman non è bastata a far crescere l’appeal attorno al film (che ora dovrà puntare tutto sul mercato internazionale per recuperare i quasi 50 milioni del budget). Scende al secondo posto Focus, la commedia-action con Will Smith e Margot Robbie ha incassato altri 10 milioni per un totale di 34.5 milioni (71.5 in tutto il mondo). Visti i costi (il film di Ficarra-Requa è costato 50 milioni di $) Focus non sarà un flop, ma lo star power di Smith sembra comunque essere in crisi. Chiude il podio l’altra new entry della settimana, The Second Best Exotic Marigold Hotel. L’ultima fatica di John Madden (sequel di The Best Exotic Marigold Hotel del 2012) è stata premiata con 8.6 milioni a fronte di un costo di 10 (worldwide è a 29.6). Dopo 4 settimane esce fuori dal podio Kingsman-Secret Service che ha raccolto altri 8.3 milioni e ora il bottino casalingo è di ben 98 milioni (quasi 250 totali). Al quinto posto troviamo la spugna della Nickleodeon SpongeBob che si conferma un grande successo. Fuori dall’Acqua, grazie ai 7 milioni del fine settimana, è vicinissimo ai 150 milioni casalinghi, mentre in tutto il mondo è a quota 260 milioni di $. Cinquanta Sfumature di Grigio occupa la sesta posizione con 5.6 milioni (totale Usa 156 milioni, ma worldwide ha sfondato abbondantemente il muro del mezzo miliardo di dollari). Al settimo posto c’è McFarland, USA con 5.3 (29.4 complessivi), all’ottavo l’horror low-budget The Lazarus Effect (5.1 e 17.4 milioni totali) e al nono la commedia della Lionsgate The DUFF (4.8 e 26 complessivi). Snobbata, infine, dal pubblico americano l’altra nuova entrata della settimana: Unfinished Business. La commedia di Ken Scott con Vince Vaughn, Dave Franco e Tom Wilkinson ha floppato al debutto con 4.8 milioni guadagnati.

Daniele Pugliese