BOX OFFICE: ZALONE SEMPRE IN TESTA, ESORDIO ESPLOSIVO PER “REVENANT-REDIVIVO”

Ormai i risultati di Quo vado? non fanno quasi più notizia, ma intanto il film continua inarrestabile la propria ascesa verso il primato assoluto di incassi nel nostro Paese. Anche nel fine settimana il film di Zalone si conferma al vertice del box office incassando 5,6 milioni di euro per un totale che ormai ha superato i 59 milioni. Quello appena trascorso è stato ancora un week end molto ricco, con l’esordio nella giornata di sabato di Revenant-Redivivo che in soli due giorni ha rastrellato quasi 3 milioni di euro, seconda performance assoluta del fine settimane e migliore media schermo per numero di copie. Il film con DiCaprio è stato lanciato in 459 schermi. Altro esordio felice quello di Creed-Nato per combattere che ha superato quota 2,5 milioni in quattro giorni, il doppio di quanto fatto registrare da La corrispondenza, che, pur con qualche coppia in più, 387, contro le 362 della saga Rocky, si è fermato a 1,2 milioni. Oltre il milione infine anche La grande scommessa alla seconda settimana di programmazione con un incasso complessivo arrivato a 3,4 milioni. Fra le altre curiosità registrate in questi giorni, da segnalare che Il ponte delle spie ha superato i 10 milioni di euro e che Il piccolo principe, con 8 milioni, è entrato a far parte della top ten stagionale, che così ora conta quattro film d’animazione fra i primi dieci. Qualche segnale di ripresa arriva anche dal cinema d’autore: Carol, ha incassato 1,6 milioni di euro in dieci giorni; nello stesso spazio temporale Macbeth è a 1,5 milioni; un film inusuale ed anomalo come Dio esiste e vive a Bruxelles è arrivato a 1,3 milioni.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare