C’È UNA NEW ENTRY A GOTHAM CITY, È MAGGIE GEHA

Annunciato come prequel televisivo sulle origini degli eroi e dei cattivi di Batman, Gotham ora è stata rinnovata per la terza stagione, in onda dal prossimo 19 settembre. Ma la piccola Poison Ivy è cresciuta, così l’attrice Clare Foley lascia il ruolo a Maggie Geha. Conosciuta per Ted 2 (2015), Storia d’inverno (2014) e Beyoncé: Pretty Hurts (2013), Maggie Geha è la nuova promessa della serie thriller ideata da Bruno Heller per Fox e trasmessa dal 2014. A giustificare la trasformazione sarà l’incontro con un mostro proveniente da Indian Hill che farà rinascere Ivy Pepper come una diciannovenne matura e forte, in grado di gestire il suo fascino per sedurre il giovane Bruce Wayne. 

Nella città immaginaria dei fumetti DC Comics, Gotham City, i detective del dipartimento di polizia, James Gordon e Harvey Bullock guidati dal capitano Sarah Essen, vengono incaricati di risolvere uno degli omicidi più sconvolgenti degli ultimi tempi: l’assassinio di Thomas e Martha Wayne. Durante la sua indagine, Gordon incontrerà il figlio dei Wayne, Bruce (David Mazouz), ora sotto la tutela del maggiordomo Alfred Pennyworth. Testimone del delitto è la giovane Selina Kyle, la Catwoman dei fumetti creati da Bob Kane e Bill Finger nel 1940, che darà informazioni utili per trovare il killer. Lungo il suo percorso da detective, Gordon dovrà confrontarsi con diversi boss della mafia, alcuni dei quali appartenenti alle storyboard originali, come Carmine Falcone e Sal Maroni, altri inventati per la serie come Fish Mooney e Butch Gilzean, e con quelli che saranno i futuri super cattivi dell’universo di Batman, tra i quali, Oswald Cobblepot, detto Pinguino, Edward Nigma, Ivy Pepper, Harvey Dent e Jonathan Crane coloro che, rispettivamente, diverranno l’Enigmista, Poison Ivy, Due Facce e lo Spaventapasseri.
«Nella terza stagione di Gotham, continua la storia sulle origini e la posta in gioco è più alta che mai, mentre vengono introdotti super-cattivi più ambiziosi e depravati, e un riallineamento delle alleanze scuote la lotta per il potere della città di Gotham». È la promessa di Fox.