“CHELSEA DOES” ARRIVA SU NETFLIX DAL 23 GENNAIO

La serie di documentari con protagonista Chelsea Handler è stata presentata in anteprima al Sundance Film Festival 2016

chelsea doesDopo essere stata presentata in anteprima al Sundance Film Festival 2016, la serie di documentari Chelsea Does è disponibile da oggi su Netflix. La Chelsea del titolo è Chelsea Handler, attrice irriverente e provocatoria con un passato da stand up comedian, che si metterà alla prova affrontando una sfida ambiziosa: prendersi gioco degli stereotipi, senza dare troppo peso al politicamente corretto. Come? Affrontando la realtà di tutti i giorni. In quattro documentari (Chelsea Does Marriage, Chelsea Does Racism, Chelsea Does Silicon Valley, Chelsea Does Drugs) la protagonista tratterà temi importanti e universali come: il matrimonio, il razzismo, la droga e l’impatto della tecnologia sulla nostra società.

Chelsea does marriageAttraverso un punto di vista mai banale Handler conoscerà meglio se stessa e il mondo che la circonda, affrontando conversazioni anche scomode e difficili. In Chelsea Does Marriage, ad esempio,l’attrice tratterà il tema dell’amore e della fedeltà coniugale partendo dal quartier generale di Ashley Madison, la più famosa piattaforma online per incontri tra adulteri, che nell’agosto del 2015 fu al centro di un attacco hacker con cui furono rivelati i dati sensibili di milioni di fedifraghi. In Chelsea Does Racism, invece, Handler incontrerà alcuni rappresentati di una comunità di nativi americani, che vivono in una condizione di sostanziale isolamento. Diretta da Eddie Schmidt, già nominato agli Oscar per Twist of Faith, la nuova serie di Netflix è stata prodotta da Morgan Neville, vincitore di un Academy Award per il miglior documentario con 20 Feet from Stardom. L’ironia graffiante di Chelsea Does scaverà quindi oltre la superficie della realtà con un unico obiettivo: abbattere ogni barriera imposta da ipocrisie e pregiudizi.

GUARDA IL TRAILER!

Laura Molinari

Nessun Articolo da visualizzare