CIAK di settembre è in edicola: speciale 20 anni dagli attentati dell’11 settembre

Dallo Speciale Venezia 78, ai vent'anni dell'attentato dell'11 settembre, alla Power List dei talent e i big dell'industria più influenti del nostro cinema. Questo e tanto altro nel numero di settembre di Ciak

È disponibile in tutte le edicole Ciak di settembre, un numero ricchissimo, a partire dalle trenta pagine dedicate allo Speciale Venezia 78 per scoprire e analizzare tutti i titoli della selezione e gli eventi che andranno ad affollare il Lido in questa seconda ‘edizione pandemica’.

Venezia 78

La partita del rilancio della Mostra, stavolta, si gioca a colpi di titoli attesissimi – tra blockbuster e cinema d’autore – e di grandi star, con il direttore Alberto Barbera e il presidente della Biennale Roberto Cicutto che hanno saputo attrarre grandi registi verso il concorso, da Almodóvar a Larraín a Jane Campion, farcire la Mostra con anteprime mondiali, da Dune di Denis Villeneuve a The Last Duel di Ridley Scott, a Ennio, in cui Tornatore rilegge il percorso dell’amico Morricone. Schierati in gara anche i grandi del nostro cinema, da Paolo Sorrentino ai fratelli D’Innocenzo, da Mario Martone a Freaks out di Gabriele Mainetti. 

11 settembre

Largo spazio anche ai 20 anni dagli attentati dell’11 settembre 2001 e ai mutamenti che hanno indotto nel cinema. Li analizziamo in nove pagine speciali affidate alle nostre firme, con anche il racconto di star che quel giorno hanno rischiato le loro vite o hanno contribuito a salvarne. Dove erano e come reagirono i volti noti del cinema agli attentati di New York? Gwyneth Paltrow evitò casualmente una possibile vittima, Steve Buscemi tornò a fare il pompiere, Seth MacFarlane e Mark Wahlberg persero uno degli aerei dirottati.

La seconda cover è dedicata poi a un evento attesissimo nell’universo delle serie d’autore: l’avvio dell’ultima stagione de La Casa di Carta. Lo abbiamo arricchito con uno speciale sulle serie più attese dell’autunno, come l’ultima stagione di Gomorra – La serie, e su quei titoli usciti in estate mentre eravate al mare che meritano di essere recuperati.

Nel numero di settembre torna anche la Power List del cinema italiano, in collaborazione con il mensile Box Office. Nella hit 25 dei cosiddetti “talent” (attori, registi, autori), di pertinenza di Ciak (Box Office cura la top 25 dei professional), le new entry non mancano, a certificare l’andamento anomalo dell’anno più strano del cinema.

CLICCA QUA PER LEGGERE I POTENTI DEL CINEMA ITALIANO E SCOPRIRE NEL DETTAGLIO LA POWERLIST 2021

Nessun Articolo da visualizzare