CIAK TI INVITA AL CINEMA A VEDERE “TUTTO PUÒ ACCADERE A BROADWAY”, IL FILM DI PETER BOGDANOVICH

Ciak ti invita al cinema il 26 ottobre all’anteprima di Tutto può accadere a Broadway, firmato da Peter Bogdanovich, con protagonisti Owen Wilson, Imogen Poots, Jennifer Aniston e Kathryn Hahn!

Tutto può accadere a Broadway, romantica commedia ambientata a New York e presentata fuori concorso alla 71ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia arriverà nelle sale italiane il 29 ottobre distribuita da 01 Distribution.

Tutto può accadere a BrodwayTutto può accadere a Broadway segna l’attesissimo ritorno sul grande schermo di Peter Bogdanovich, uno dei realizzatori più acclamati della sua generazione. La sua assenza è durata dodici anni, durante i quali ha diretto tre film per la televisione e il documentario vincitore ai Grammy Award Runnin’ Down A Dream: Tom Petty and the Heartbreakers. Il regista newyorkese, per questo nuovo lavoro, ha messo assieme un cast stellare, in cui svettano Owen Wilson, Imogen Poots, Jennifer Aniston, Will Forte, Kathryn Hahn e Rhys Ifans, tutti al massimo della loro forma. Il film è una commedia romantica vecchio stile, con tocchi della classica screwball comedy, il tutto fatto prendendo il meglio dei rispettivi generi. Sebbene sia assolutamente moderno per personaggi, situazioni e ambienti, si tratta di un’opera che si ispira ai capisaldi del genere, quando Hollywood era al suo apice negli anni Trenta e Quaranta, con una grande dose di ironia, fascino e raffinatezza, che contraddistinguono anche le situazioni più folli.

 

Per prenotare il tuo ingresso omaggio in una delle oltre 30 sale che aderiscono all’iniziativa basta cliccare su http://www.tuttopuoaccadereabroadway-anteprima.it/CiakMagazine.html

 

Tutto può accadere a BrodwayLa trama? Isabella “Izzy” Patterson (Imogen Poots) è una giovane squillo che aspira a diventare attrice. O piuttosto una giovane attrice che si arrangia a sbarcare il lunario. Una notte s’imbatte in Arnold Albertson (Owen Wilson), affermato regista con passioni da filantropo. Arnold le offre 30.000 dollari per coltivare i suoi sogni e realizzare se stessa. Sebbene Isabella sia stupita, accetta l’offerta. Si innesca così una girandola di eventi inaspettati ed incredibili equivoci che cambia la vita di tutte le persone che Izzy incontra: la moglie di Arnold, nonché stella del suo spettacolo, Delta Simmons (Kathryn Hahn); l’attore che la affianca in scena, Seth Gilbert (Rhys Ifans), che è in competizione con Arnold per conquistare l’attenzione di Delta; il drammaturgo Joshua Fleet (Will Forte), che si innamora di Isabella; la psicologa di lei, Jane (Jennifer Aniston), che scopriremo essere la ragazza di Joshua; e lo stimato giudice Pendergast (Austin Pendleton), un ex cliente di Isabella, ossessionato da lei.

 

 

Tutto può accadere a BrodwayMa come è nato il progetto di Bogdanovich? «Tutto è partito da due cose », ricorda il regista. «Il titolo iniziale, Scoiattoli alle nocciole (capirete perché), che ora è stato cambiato, e il concetto che qualcuno dia dei soldi a una prostituta per smettere di esercitare questa professione. Io l’ho fatto un paio di volte a Singapore quando stavo dirigendo Saint Jack. Durante la fase di casting e preparazione della pellicola, che vedeva impegnato Ben Gazzara nei panni di un pappone da quattro soldi e che sogna di diventare padrone di un bordello nella Singapore degli anni settanta, abbiamo incontrato diverse prostitute per svolgere delle ricerche. Ero triste per due di loro, che non mi sembravano voler fare questo lavoro, e così ho dato a entrambe dei soldi, in modo che potessero dare una svolta alle loro vite. È da qui che è nata la sceneggiatura. Inoltre, mi piaceva la frase scoiattoli alle nocciole, perché amo il film di Lubitsch in cui viene pronunciata, Fra le tue braccia, l’ultima pellicola di questo regista, che è sempre stato tra i miei preferiti ».

 

Nessun Articolo da visualizzare