CLOWN – LA GALLERY!

La tradizione dei clown assassini al cinema continua, e con successo: l’ultimo horror con pagliaccio è appunto Clown di Jon Watts che ieri, nel primo giorno di programmazione in Italia, ha già raccolto più di 80mila euro. Il film parte da una storia produttiva curiosa: nel 2010 il regista e lo sceneggiatore Chris Ford, studenti di cinema, avevano diffuso un finto trailer del film su Youtube con, alla regia, il nome di Eli Roth, l’autore da brivido di Hostel e Cabin Fever, che ovviamente non ne sapeva nulla. Il mondo del web c’era cascato, il video era in breve tempo diventato virale ma Roth, invece che far causa ai due, ha deciso davvero di produrre il film. La storia racconta di Kent, un uomo che si addormenta col costume da clown che aveva indossato in occasione del compleanno del figlio. Il giorno dopo, però, non riesce più a togliersi abito e trucco: dopo aver provato con ogni mezzo, si convince a convivere col grottesco travestimento che presto, però, s’impossessa di lui. E Kent scopre che, originariamente, il clown era un demone che scendeva dai ghiacciai per divorare un bambino al mese…

Clown è ispirato ai classici della Universal degli anni Trenta e ai body horror contemporanei come La mosca di Cronenberg, e scava tra i motivi dell’inquietudine istintiva che tutti proviamo per i pagliacci, affondando alle origini della leggenda nordica di Cloyne, un demone di montagna dal volto bianco. Che, in effetti, spaventa parecchio… basta dare un’occhiata alla gallery!

 

 

Nessun Articolo da visualizzare