DA “DEADPOOL” A “V PER VENDETTA”, I MIGLIORI BAD HEROES DEL CINEMA

Deadpool, il più irriverente antieroe dell’Universo Marvel, arriva al cinema dal 18 febbraio: in attesa di vederlo, ecco tutti i migliori bad heroes del grande schermo

L’attesa per (ri)vedere all’opera uno dei personaggi meno convenzionali dell’Universo Marvel è ormai giunta al culmine. Sei anni dopo quella prima apparizione in X-Men Le Origini: Wolverine, Wade Wilson, alias Deadpool, è finalmente protagonista di un film tutto suo a lungo bloccato da una querelle sul rating (che sarà Rated R). La pellicola di Tim Miller, scritta dal duo di Benvenuti a Zombieland Rhett Reese-Paul Wernick, manterrà il tono scurrile e politicamente scorretto del fumetto. Il Mercenario chiacchierone, interpretato da Ryan Reynolds, sarà nei cinema dal prossimo 12 febbraio negli Usa e 18 febbraio in Italia.

Ma quali sono gli altri eroi-antieroi del grande schermo? Ecco i nostri 10“Bad Hero”:

spawn-movie

 

Al Simmons/SpawnSpawn (1997)

Il simbolo dell’indipendente Image Comics arriva al cinema, senza troppa fortuna, nel 1997. Il killer del Governo Al Simmons (Michael Jai White) ritorna dagli inferi come vendicatore sfigurato e dannato. Prendi Batman, rendilo più cattivo e violento e avrai un solo risultato: Spawn.

Wesley-Snipes-Blade

 

Eric Brooks/BladeBlade (1998)

Il cacciatore di vampiri, metà uomo e metà vampiro, Eric Brooks/Blade (Wesley Snipes) è il più classico dei supereroi maledetti (creato nel ’72 per la Marvel da Marv Wolfman e Gene Colan) . E, al cinema, la sua crociata contro i non-morti andrà avanti per un’intera trilogia (Blade II e Blade Trinity).

 

ron-perlman-hellboy

 

Anung Un Rama/HellboyHellboy (2004)

Non è un diavolo ma nemmeno uno stinco di santo. Evocato dai nazisti con un rito magico, il demone Hellboy (Ron Perlman) viene salvato dagli Alleati diventando, da adulto, la segreta punta di diamante del B.P.R.D., una squadra governativa che si occupa di fenomeni paranormali.

thepunisher

 

Frank Castle/Punisher- The Punisher (2004)

Un boss mafioso stermina la sua famiglia e l’agente federale Frank Castle (Tom Jane) si trasforma nel vigilante in cerca di vendetta Punisher. E’ uno dei più estremi personaggi della Marvel a spiegarci la differenza tra giustizia e punizione. Castle/Punisher ha anche avuto, sul grande schermo, i volti di Dolph Lundgren (Il vendicatore) e Ray Stevenson (Punisher-Zona di Guerra).

 

constantine keanu reeves

 

John ConstantineConstantine (2005)

Arriva dai fumetti Hellblazer della Vertigo il detective dell’occulto John Constantine (Keanu Reeves). Fumatore incallito e malato terminale di cancro ai polmoni, John cerca la redenzione, dopo aver tentato il suicidio in gioventù, dando la caccia al figlio di Satana.

v-per-vendetta

 

 

VV per Vendetta (2005)

Il misterioso giustiziere-terrorista V (Hugo Weaving), protetto dalla maschera che replica le fattezze dell’anarchico Guy Fawkes, scatena una rivoluzione popolare al fine di far cadere il regime totalitario inglese.

 

 

ghostriderJohnny Blaze/Ghost RiderGhost Rider (2007)

Per salvare il padre da un male incurabile, il motociclista acrobatico Johnny Blaze (Nicolas Cage) vende l’anima al diavolo diventando il cacciatore di taglie dal teschio fiammeggiante Ghost Rider.
Hancock

John HancockHancock (2008)

John Hancock (Will Smith) è un supereroe con poteri simili a quelli di Superman ma, a differenza del suo più famoso e stimato “collega”, John non è amato dalla comunità perché aggressivo, ubriacone e sboccato. Le sue azioni, nonostante le buone intenzioni, finiscono sempre col peggiorare le cose.

kick ass

 

Dave Lizewski/Kick-AssKick-Ass (2010)

Il loser Dave Lizewski (Aaron Johnson), impacciato studente del liceo, acquista una tuta da sub su internet  e s’improvvisa vigilante mascherato con il nome di Kick-Ass. Dal fumetto di Mark Millar e John Romita jr., un film scorretto a metà strada tra Spider-Man e una pellicola di Quentin Tarantino.

super

 

Frank Darbo/Saetta PurpureaSuper (2010)

Il mite e debole Frank Darbo (Rainn Wilson) crede di essere stato scelto da Dio per diventare un supereroe. In realtà il Dio in questione è un personaggio di uno show televisivo del network All-Jesus e Frank è solo un uomo con un imbarazzante costume rosso che pattuglia le strade armato di chiave Stillson. Dal futuro regista de I Guardiani della Galassia.

 

Daniele Pugliese

 

Nessun Articolo da visualizzare