DANIEL CRAIG: ADDIO A JAMES BOND?

Daniel Craig sembra aver detto addio definitivamente al personaggio di James Bond: secondo il “Daily Mail”, l’attore avrebbe rifiutato la cifra record di 68 milioni di dollari per i prossimi due episodi del ciclo bondiano. Del resto, non è un notizia del tutto inaspettata per la MGM. L’attore aveva già detto, anche se mai in maniera ufficiale, che avrebbe lasciato la sua “licenza d’uccidere” dopo SPECTRE, anche se la saga di 007 è prossima alla cifra tonda: il nuovo film sarà il 25mo.

Ma allora interpreterà l’agente più famoso del mondo? Al posto di Craig potrebbe arrivare Tom Hiddleston, che già si è allenato come agente segreto invischiato in intrighi internazionali nella serie tv The Night Manager. Ma nulla pare ancora confermato. Daniel Craig intanto potrebbe lasciare il personaggio di Bond a 49 anni, nient’affatto un’età proibitiva per l’agente segreto più famoso del mondo: nel suo ultimo Bond, Bersaglio mobile del 1985, Roger Moore aveva ben 58 anni. Craig ha finora guadagnato 38 milioni di sterline per i quattro film interpretati (Casinò Royale, Quantum of Solace, Skyfall – il più visto nella storia di Bond al cinema con più di un miliardo di dollari incassati in tutto il mondo – e SPECTRE): un bel successo per un attore che, all’inizio, era visto con sospetto negli smoking di 007 perché considerato troppo muscolare soprattutto rispetto al capostipite Sean Connery. 

Nessun Articolo da visualizzare