DARIO ARGENTO E IGGY POP STRANA COPPIA PER “THE SANDMAN”

Dario Argento e Iggy Pop insieme per un nuovo film, The Sandman: fantascienza? No, puro horror, nello stile del regista di Profondo rosso e Suspiria, che è stato chiamato da una coproduzione internazionale fra Germania e Canada per dirigere The Sandman, un film pensato proprio come omaggio al suo cinema. E al maestro del brivido italiano è stata affiancata l’icona punk Iggy Pop per interpretare lo spaventoso protagonista, “l’Uomo della sabbia” nato dalla penna dello scrittore gotico ottocentesco E.T.A. Hoffman ma soprattutto da una vecchia leggenda tedesca: il vero Sandman era una creatura che rubava gli occhi dei bambini che si rifiutavano di chiuderli quand’era l’ora della nanna, e dava in poi in pasto tutti gli occhietti rubati ai suoi bambini sulla luna. Una storia della buonanotte piuttosto dark che pare subito nelle corde di Argento. Lo sceneggiatore David Tully l’ha attualizzata trasformandola in un “Christmas movie”, con qualche dettaglio che già consegna il film ai fasti dello “stracult”: Nathan è uno studente che lotta per superare  il trauma infantile provocatogli appunto da “The Sandman”, un serial killer mascherato che uccide le sue vittime con un cucchiaio da melone (!), ed esibisce i loro occhi come trofei. Da bambino Nathan era riuscito a uccidere l’assassino proprio dopo aver assistito all’omicidio di sua madre.  L’incubo però non è sepolto ne passato: nell’appartamento di fronte al suo, il ragazzo vede morire una donna per mano di un assassino mascherato proprio come Sandman: a quanto pare, il killer è di nuovo in azione.

Iggy Pop si è già divertito a comparire que e là sul grande schermo: da ricordare il suo ruolo in Coffee and Cigarettes di Jim Jarmush, il cammeo in Il coraggioso di Johnny Depp (è uno dei miti musicali dell’attore), in Cry Baby di John Waters. In The Sandman, però, per la prima volta sarà protagonista assoluto, e sotto la guida di un regista che ammira da sempre. «Ho avuto la fortuna di lavorare con molta gente cool nel cinema, ma ehi! Lavorare a un Christmas movie con il Maestro Dario Argento è un sogno che diventa realtà », dice Iggy nel filmato di supporto per la raccolta dei finanziamenti (lo trovate sopra, nel nostro player). Perché per The Sandman è stato aperto un crowdfunding su Indiegogo con l’obiettivo di raggiungere 165mila dollari di donazioni. Chi volesse contribuire ha tempo ancora fino al 2 dicembre: in base alla donazione (cifra minima: 1 dollaro) si potranno ricevere poster firmati da Dario Argento, l’accesso al diario di produzione, il Blu-ray del film, la stampa autografa della sceneggiatura di 4 mosche di velluto grigio, accesso al party del film (quota da 1000 dollari), pranzo con Iggy Pop (quota da 2500 dollari), su fino a essere accreditati come produttori esecutivi (25mila dollari), trascorrendo due giorni sul set con Dario e Iggy facendosi autografare “qualsiasi cosa desideriate”. Un’occasione unica per entrare, se non nella storia, di sicuro nella storia dell’horror.

Elisa Grando

L’appello cult di Iggy Pop su internet

Nessun Articolo da visualizzare