FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL DOCUMENTARIO: AL VIA LA SECONDA EDIZIONE

Al via a Milano dal 5 al 9 ottobre all’UniCredit Pavilion, in Piazza Gae Aulenti a Milano, il Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, l’importante appuntamento con il cinema del reale, aperto al pubblico.

Giunto alla seconda edizione, il Festival presenta un calendario ricco di eventi e avrà come madrina Cristiana Capotondi. Con l’obiettivo di valorizzare e promuovere la produzione, diffusione, conoscenza e la fruizione del cinema documentario italiano e internazionale con un occhio particolare al dialogo interculturale, l’edizione 2016 di Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, sarà un’occasione per riflettere sul mondo contemporaneo che per cinque giorni trasformerà l’innovativa e suggestiva location meneghina dell’UniCredit Pavilion nella “casa del documentario”. Il pubblico avrà l’opportunità di scoprire e approfondire importanti tematiche di grande attualità come il coraggio delle donne, istruzione e cultura, web e privacy, migrazione e integrazione, legalità e giustizia, identità di genere degli oltre 30 film documentari in programmazione: 14 titoli in anteprima assoluta selezionati per il concorso Storie dal mondo contemporaneo su più di 200 film iscritti, 10 titoli internazionali in anteprima italiana e 8 titoli fuori concorso della migliore produzione cinematografica italiana contemporanea.

Nucleo centrale del Festival Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, è il concorso rivolto ai giovani cineasti italiani. Oltre 200 i film documentari pervenuti su tematiche profonde come giustizia e legalità, identità di genere, integrazione e istruzione, e anche su argomenti più leggeri e giocosi. I 14 titoli selezionati nel concorso sono: A Seafish from Africa-Il mio amico Banda di Giulio Filippo Giunti, Ero Malerba di Tony Trupia, Il Presidente del Mondo di Francesco Merini e Michele Cogo, Io, assistente sessuale di Stefano Ferrari, La Spada Invisibile di Massimiliano Cocozza, L’Estate che verrà di Claudia Cipriani, Lunàdigas di Nicoletta Nesler e Marilisa Piga, My Nature di Massimiliano Ferraina, Primadonna di Daniele Gangemi, Clelia Scimone, Ludovico Serra e Veronica Vescio, Processi di Adriana Ferrarese, Sotterranea-Viaggio in tre atti nel ventre di Milano di Chiara Campara, Matteo Ninni e Carlo Tartivita, The Viagra Chronicles di Chiara Sambuchi, The Weight of Dreams di Francesco Mattuzzi, Uncut di Emanuele Zuccalà e Simona Ghizzoni.

Nessun Articolo da visualizzare