GOLDIE HAWN: FINALMENTE IL RITORNO SUL GRANDE SCHERMO

L’attrice premio Oscar, dopo più di dieci anni,  potrebbe ritornare al cinema in una nuova commedia accanto alla star del divertentissimo Un disastro di ragazza, Amy Schumer

Un silenzio che dura da più di un decennio quello di Goldie Hawn, icona del genere comedy, interrotto finalmente dalla notizia di un suo possibile ritorno sul grande schermo. L’attrice premio Oscar è infatti in trattative per un film ancora senza titolo con protagonista Amy Schumer, nel quale dovrebbe interpretare la madre della star di Un disastro di ragazza. Basata su una sceneggiatura di Katie Dippold – coautrice del copione di Ghostbusters – e riscritto poi dalla Schumer e sua sorella Kim Caramele, l’opera diretta da Jonathan Levine racconterà di una disastrosa vacanza madre-figlia.

L’ultima volta che abbiamo visto la Hawn in sala è stato nel 2002 accanto a Susan Sarandon in Due amiche esplosive. Da lì quasi più nulla, se non un debole interesse nel 2011 per The Viagra Diaries, film per la Tv targato HBO, per cui le era stata offerta la parte della protagonista. Dopo un sì iniziale però l’attrice aveva immediatamente abbandonato il progetto.
Da Soldato Giulia agli ordini a Il club delle prime mogli, passando per La morte ti fa bella, Goldie Hawn ci ha regalato interpretazioni indimenticabili e il suo sarebbe davvero un gradito ritorno, sopratutto nel genere che l’ha consacrata.

Rudy Ciligot

Nessun Articolo da visualizzare