Gotham, il prequel di Batman va in tv

di Marco Consoli

Ogni saga ha un inizio. Così dopo avere assistito ai prequel (a dire il vero non fortunatissimi) di Star Wars, presto ci toccherà sapere come è nato il mito di Batman e dei personaggi che lo circondano. Si chiama Gotham la serie tv che racconta gli anni precedenti l’avvento del giustiziere mascherato nella metropoli del titolo e il cui episodio pilota debutterà negli Usa il prossimo22 settembre. Il protagonista, incarnato dal texano Ben McKenzie (lo ricordate in The O.C.?), è il giovane detective James Gordon, che cerca di liberare la città dal crimine e dal dominio del boss Carmine Falcone. Nella serie tv, di cui è stata appena pubblicata una gustosa anteprima in inglese (guarda l’anteprima), naturalmente vedremo Bruce Wayne bambino, fin dall’episodio dell’omicidio dei genitori che gli cambierà la vita, e conosceremo il passato anche di altri personaggi che evolveranno nei nemici dell’Uomo Pipistrello: da Ivy Pepper, destinata a diventare la velenosa e ammaliante Poison Ivy, a Selina Kyle, ovvero la futura Catwoman, ad Oswald Cobblepot, cioè il Pinguino.

Nessun Articolo da visualizzare