GUARDIANI DELLA GALASSIA: UN BLU-RAY GALATTICO!

Il 4 febbraio è nei negozi l’edizione home-video di Guardiani della Galassia. Ecco la nostra recensione in anteprima del Blu-ray targato Marvel!

Guardians of the Galaxy USA, 2014 Regia James Gunn Interpreti Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Bradley Cooper, Vin Diesel, Benicio del Toro Etichetta Marvel/Walt Disney Home Entertainment Dati tecnici Audio 5.1, Video 2.40:1 Edizione Italiano Sottotitoli Italiano, Inglese, Tedesco, Turco Durata 116′

guardiani-della-galassia-Inserita nella timeline ufficiale della Marvel Cinematic Universe Phase 3, la Marvel Entertainment ha già fissato la data d’uscita del sequel: 5 maggio 2017. E non poteva essere altrimenti, visto che Guardiani della Galassia, oltre numerosissime critiche positive, ha guadagnato complessivamente quasi 800 milioni di dollari. Con un seguito già in lavorazione e un crossover senza precedenti, il 4 febbraio esce in Italia la versione home-video del film, edita dalla Walt Disney Studios Home Entertainment, con un mare di contenuti extra e il suo noto mix tra humour, effetti speciali, compilation musicali e combattimenti epocali.

Il film, diretto da James Gunn, è tratto dall’omonimo fumetto creato da Arnold Drake e Gene Colan, e si va ad infilare nell’oscura Phase 2 dei cinecomic Marvel, che culminerà il 22 aprile 2015 con l’uscita di Avengers: Age of Ultron.

Guardiani della Galassia ha per protagonisti 5 eroi-reietti provenienti da diverse parti dell’universo, che si ritrovano spalla a spalle per combattere un nemico comune: Peter Quill (Chris Pratt), il potente Drax (Dave Bautista), la sensuale quanto malinconica Gamora (Zoe Saldana) e la coppia di mercenari Rocket e Groot (doppiati in originale rispettivamente da Bradley Cooper e Vin Diesel). Insieme, spinti da diverse motivazioni, dovranno difendere la misteriosa Sfera Orb, e l’Universo stesso, dal terribile Ronan l’Accusatore. La pellicola, con un cast all-star e una colonna sonora già cult che alterna David Bowie, Norman Greenbaum e The Jackson 5, è una ventata goliardica e citazionistica nel mondo dei prodotti Marvel, con ambientazioni fantastiche ai confini dell’Universo, dove l’unione tra ”diversi” fa ancora una volta la differenza. Con due eroi di spicco come il procione Rocket e l’albero umanoide Groot, e un protagonista, Peter Quill, che ha comunque una lunga strada da fare per essere al paro dei suoi ”colleghi terreni” Iron Man, Captain America e Thor, Guardiani della Galassia è un’altra (ri)prova che la Marvel riesce ad intrattenere la platea creando storie che diventano sempre più ampie, appassionanti e vere.

Guardiani-della-galassiaLa stessa passione che, per l’appunto, mette nelle sue edizioni home-video. Infatti, nell’edizione italiana Blu-ray di Guardiani della Galassia, disponibile in due versioni, sia in 3D che 2D, spicca la resa grafica dell’immagine che sottolinea le due nomination, una per i Migliori Effetti Visivi, l’altra per il Make Up, ai prossimi Oscar. La risoluzione dell’alta definizione amplifica ancor di più il contrasto della fotografia del film, che alterna sprazzi di luce e colore a zone d’ombra, rimanendo sempre straordinariamente satura e vivida, giocando proprio sull’avvicendamento delle tonalità. Un vero piacere per gli occhi. Anche il comparto audio è eccellente: la traccia italiana è in DTS 5.1, piena e robusta, mentre la versione inglese è presente in un potentissimo e avvolgente DTS-HDMA 7.1. Come nei precedenti titoli home-video della Marvel Studios, anche qui il reparto extra è il fiore all’occhiello dell’edizione. Oltre gli errori sul set e il commento audio del regista James Gunn, l’home-video di Guardiani della Galassia contiene alcune scene eliminate, due interessantissimi doc sugli effetti visivi del film e una ”Guida alla Galassia” introdotta e spiegata dallo stesso regista, che ripercorre, con immagini esclusive, tutta la produzione del cinecomic. Esclusivo anche lo speciale in anteprima di Avengers: Age of Ultron, dove Joss Whedon analizza l’influenza dei supereroi sul pubblico e l’evoluzione che avranno nella prossima, attesa, pellicola.

Damiano Panattoni

Nessun Articolo da visualizzare