HAPPY BIRTHDAY: I SEI MIGLIORI COMPLEANNI DEL CINEMA

Il desiderio si è avverato: Happy Birthday resta a disposizione di tutti. La corte federale di Los Angeles ha respinto la richiesta della Warner di vedersi riconosciuti i diritti esclusivi della celebre canzone di compleanno. Dopo aver combattuto per due anni una battaglia legale, il colosso musicale ha dovuto arrendersi. Il giudice George King ha dato ragione a Rupa Marya e Robert Siegel. La musicista e il produttore potranno girare un film per raccontare la genesi dell’iconico motivetto, nato da una filastrocca intitolata Good Morning to All, ma senza pagare 1500 dollari di diritti alla Warner, che ne detiene le royalties dal 1988. Secondo il tribunale infatti la Warner Chappell Music non «possiede un copyright valido » su Happy Birthday.

Per celebrare la decisione del tribunale americano, ricordiamo i 6 compleanni che hanno fatto la storia del grande schermo

6 SIXTEEN CANDLES-UN COMPLEANNO DA RICORDARE (1984)
di John Hughes

Sixteen CandlesPiù che un film, un’icona degli anni Ottanta. John Hughes ha celebrato un’era e uno dei riti di passaggi più importanti nella vita di ogni adolescente americano. Se avete paura che qualcuno si dimentichi del vostro compleanno, non abbattetevi: le cose potrebbero prendere una svolta del tutto inaspettata, quando il ragazzo dei vostri sogni si accorgerà di voi. Non era forse questo il desiderio di Samantha Baker?

5 GLI UCCELLI (1963)
di Alfred Hitchcock

Gli UccelliUna compleanno all’insegna della paura è inevitabile, quando dietro la macchina da presa siede il maestro del brivido per eccellenza. Solo Alfred Hitchcock avrebbe potuto trasformare una tranquilla festicciola per bambini in una delle sequenze più inquietanti del cinema. Se ricordate la celebre scena di Gli uccelli, forse avete smesso di amare le feste in giardino.

 

The Rocky Horror Picture Show4 THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW (1975)
di Jim Sharman

Una cena di compleanno sui generis e dunque indimenticabile. Susan Sarandon (s)veste i panni dell’ingenua Janet Weiss mentre è a tavola con il dottor Frank-N-Furter (Timy Curry), che ha un modo tutto suo di festeggiare. Per gli ospiti capitati loro malgrado a quella strana a festa, il piatto forte della serata è Meat Loaf, letteralmente. È il Rocky Horror Picture Show, perché stupirsi.

3 LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO (1959)
di  Clyde Geronimi

La bella addormentata nel boscoI compleanni delle principesse sono questioni importanti. Ci sono due opzioni: o la fanciulla in questione diventa finalmente la regina del suo regno oppure è destinata ad incontrare il principe azzurro. Di certo una strega cattiva tenterà di ostacolare il coronamento di un sogno. Le cose però avranno un lieto fine se la giovane potrà contare sull’aiuto di una fata madrina. La bella Aurora ne aveva persino tre, che però non andavano sempre d’accordo, nemmeno per organizzare la festa di compleanno della loro amata Rosaspina.

Toy Story2 TOY STORY (1995)
di John Lasseter

Le feste di compleanno sono tra i migliori ricordi dell’infanzia che ognuno di noi porta con sè. La casa piena di amici, i palloncini colorati, dolci a volontà ma soprattutto i regali: tanti giocattoli nuovi con cui divertirsi. Le cose però cambiano quando voi stessi siete dei giocattoli. Se il vostro piccolo proprietario deciderà di affezionarsi all’ultimo modello di Buzz Lightyear, cosa ne sarà di voi?

 

1 HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE (2001)
di Chris Columbus

Harry PotterInutile negarlo, l’undicesimo compleanno del piccolo Harry ha segnato l’inizio di una storia straordinaria. Una saga leggendaria che ha appassionato milioni di lettori e di spettatori in tutto il mondo. Quando Rubeus Hagrid si presenta dal giovanissimo mago, tutto è destinato a cambiare. Quale bambino non ha spento le candeline della propria torta senza esprimere il desiderio di essere trasportato nel meraviglioso mondo di Hogwarts?

 

Laura Molinari

 

 

 

 

 

Nessun Articolo da visualizzare