“IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO” SUBITO AL COMANDO DEL BOX OFFICE

Cambio della guardia al vertice del box office, ma a vincere sono sempre i blockbuster americani. Il cacciatore e la regina di ghiaccio, lanciato ieri con 508 copie, è stato il film più visto della giornata, richiamando in sala oltre 20 mila spettatori per un incasso di 124 mila euro. Un risultato in linea con le attese, mentre complessivamente il mercato fa segnare qualche cedimento, dopo un primo trimestre decisamente positivo rispetto all’analogo periodo 2015. Nettamente in calo, perde quasi il 70% rispetto ad una settimana fa, ma ancora in seconda posizione è Batman v Superman: Dawn of Justice, che, con 377 schermi occupati, ieri ha incassato 77 mila, superando di poco l’esordio di Veloce come il vento, che ne totalizza 76 mila con 323 copie. È partito molto bene anche un altro film italiano, Troppo napoletano, che, come già accaduto di recente con Vita, cuore, battito, ha fatto segnare un esordio sprint, grazie ad una imprevista grande risposta di pubblico nell’area partenopea. Il film ha incassato complessivamente 43 mila euro pur potendo contare soltanto su 90 copie. Per ciò che riguarda le altre novità della settimana, modesto l’esito di Victor: la storia segreta del dottor Frankenstein 13 mila incassati con 200 copie in programmazione, meglio Mister chocolat che ne totalizza quasi altrettanti, occupando 127 schermi.

Franco Montini