“IL TRONO DI SPADE”: TUTTI I SEGRETI DEGLI EFFETTI SPECIALI

Il trono di spadeCosa ha reso Il trono di spade uno show cult? La storia avvincente ideata da George R. R. Martin e raccontata in tv da David Benioff e D.B. Weiss. Un cast di attori di enorme talento come Peter Dinklage, Maisie Williams e Lena Headey. Oltre che l’enorme sforzo produttivo messo in campo da Hbo: ogni episodio della serie, infatti, costa in media 10 milioni di dollari. A fare la differenza sono anche i costumi e le scenografie ma soprattutto gli effetti speciali. Molte delle ambientazioni che vediamo sono frutto di un attentissimo lavoro di computer grafica, che ha dato vita a luoghi straordinari come: la opulenta capitale, Approdo del Re, la città libera di Braavos e la Barriera avvolta nel gelo.  Il trono di spadeProprio quest’ultima location, realizzata con un sapiente uso degli effetti speciali, è stata il set di una delle puntate più belle della quinta stagione. Stiamo parlando dell’episodio numero otto intitolato Aspra Dimora, in cui si è verificato un epico quanto terrificante scontro tra i temutissimi Estranei, guidati dal leggendario Re della Notte, e i Bruti capeggiati da Jon Snow. La sequenza della battaglia ha fatto storia per la potenza dello scontro, da cui i nostri eroi sono usciti decisamente malconci, ma anche per la messa in scena di un intero esercito di non morti che ha tormentato il sonno di molti spettatori. Il trono di spadeSapete come è stato realizzata quella lunghissima scena di combattimento? Come sono state create le orde di quelle creature infernali che hanno costretto il giovane Stark alla fuga? Per scoprirlo, non dovete assolutamente perdervi il video postato in Rete da El Ranchito, la società di post-produzione che si occupa degli episodi de Il trono di Spade. Non vogliamo rovinarvi la sorpresa, ma potete starne certi: le immagini che vedrete vi lasceranno a bocca aperta!

Nessun Articolo da visualizzare