JOHNNY DEPP È DONALD TRUMP IN “THE ART OF THE DEAL: THE MOVIE”

L’attore è protagonista di un piccolo capolavoro di satira realizzato insieme a Ron Howard, Christopher Lloyd e Adam McKay, già regista de  La grande scommessa

The Art Of The Deal: The MovieScorretto, misogino e ostile al sistema. Questi sono solo alcuni dei tratti distintivi di Donald Trump, l’eccentrico miliardario che da mesi sta monopolizzando il dibattito politico americano dopo l’inizio della sua corsa per le elezioni presidenziali. Molti sono scettici riguardo alle sue effettive possibilità di successo ma i sondaggi continuano ad essergli favorevoli, al contrario di quanto accade invece per buona parte di Hollywood che si è dimostrata apertamente contraria alla sua candidatura. Un’ostilità che è stata recentemente messa ancora più in luce con una divertente operazione anti Trump. Il sito Funny or Die ha infatti realizzato The Art Of The Deal: The Movie, un mokumentary in cui l’attore Johnny Depp veste i panni dell’eccentrico miliardario.

The Art Of The Deal: The MovieIl film comico di 50 minuti è tratto dall’omonimo libro di consigli per gli affari che l’imprenditore pubblicò nel 1987. Realizzata in soli quattro giorni di riprese, la parodia è stata studiata nei minimi particolari. Ron Howard partecipa nella veste di narratore, raccontando al pubblico di aver causualmente ritrovato un VHS in cui Trump documenta la propria vita: così vediamo Depp catapultato negli anni ’80 tra capelli cotonati e abiti kitsch. Â«È stata un’idea completamente folle che in qualche modo siamo riusciti a realizzare », ha raccontato Adam McKay, co-fondatore di Funny Or Die e regista de La grande scommessa. Di fatto si tratta di una perfetta operazione che mette in ridicolo Trump e le sue volgari manie di grandezza, che emergono soprattutto quando sullo schermo interagisce con altri personaggi magistralmente interpretati da Alfred Molina, Patton Oswalt, Michaela Watkins, Henry Winkler, Stephen Merchant, Kristen Schaal e Paul Scheer. C’è persino un’apparizione di Christopher Lloyd, che nei panni di Doc Brown arriva dal futuro per impedire che il miliardario diventi presidente degli Stati Uniti nel 2016. Tra citazioni ironiche e dialogli esilaranti The Art Of The Deal è un piccolo capolavoro di satira davvero imperdibile.

PER VEDERE IL FILM COMPLETO, CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE: JOHNNY DEPP SARÀ L’UOMO INVISIBILE

LEGGI ANCHE: JUDD APATOW: «CON ‘LOVE’ RACCONTO LE RELAZIONI MODERNE »

Laura Molinari

Nessun Articolo da visualizzare