JULIETTE BINOCHE IN NUOVA ZELANDA, UN MANGA PER I FIGLI

Dalla borghese villa di famiglia dei Van Peteghem nel ventoso nord della Francia ai paesaggi incontaminati della Nuova Zelanda. Juliette Binoche, che ha appena presentato a Cannes Ma Loute di Bruno Dumont, già twitta le foto delle riprese del suo prossimo film. Si chiama Ghost in the Shell ed è un adattamento live action dell’omonimo manga di Masamune Shirow del 1989. Il regista Rupert Sanders ha scelto Takeshi Kitano, Michael Pitt, Pilou Asbæk, Kaori Momoi oltre a Juliette Binoche che comparirà affianco alla protagonista Scarlett Johansson. Una scelta non apprezzata dai fan più intransigenti del manga che contestano l’attrice occidentale nel ruolo della protagonista, Motoko Kusanagi, che è di origine giapponese. Sulla questione è intervenuto direttamente Sam Yoshiba, direttore della divisione affari internazionali di Kodansha, il colosso giapponese dell’intrattenimento che ha pubblicato il manga Ghost in the Shell, difendendo Scarlett Johansson: «Guardando la sua carriera finora, ritengo che Scarlett Johansson sia una buona scelta. Ha un certo gusto cyberpunk. E, fin dall’inizio, noi non abbiamo mai pensato a un’attrice giapponese. Questa rappresenta una grande opportunità, per una property giapponese, di essere vista in tutto il mondo». Inoltre Yoshiba, dopo aver visitato il set del film, si è detto contento del progetto che sembra molto fedele al materiale originario. 

Mentre Scarlett è già nel mirino delle critiche, Juliette Binoche sembra godersi la Nuova Zelanda, quegli spazi sconfinati, la natura rigogliosa, l’oceano. «Sono stati i miei figli a convincermi ad accettare la parte», spiega l’attrice francese, «mio figlio, Raphaël, è in una scuola di 3D, gli effetti speciali lo appassionano. Quanto a mia figlia, la lascio venire sul set. So che ha aspirazioni artistiche». È per i figli che Juliette Binoche aveva già accettato una parte in Godzilla (2014) di Gareth Edwards, rifiutando un lavoro con Olivier Assayas. Vedremo se l’amore materno illuminerà anche questo nuovo set. Nella gallery le foto dalla Nuova Zelanda. 

Nessun Articolo da visualizzare