LA CASA BABBANA DI HARRY POTTER APRE I BATTENTI AI FAN

Vorreste visitare la residenza babbana di Harry Potter, tra le cui mura il maghetto più famoso di sempre ha passato Harry Potterl’infanzia in compagnia degli zii, i terribili coniugi Dursley? Allora affrettatevi a preparare le valige e volare a Londra, perché fino al 6 giugno potrete toccare con mano un pezzetto della saga magica nata dalla penna J.K. Rowling. Dopo parchi tematici, università e partite di quidditch, ora è la volta della casa che si trova al numero 4 di Privet Drive.

La Warner Bros. ha deciso di aprire ieri i battenti anche dell’abitazione umana del maghetto in occasione di un anniversario importante: sono passati ben quindici anni dall’uscita del primo film della saga, Harry Potter e la Pietra Filosofale. La residenza dei Dursley rappresenta l’inizio dell’avventura di Harry e per i fan non mancheranno numerose sorprese celate in quella che sembra una normalissima casa (dall’arredamento alquanto terribile). Un esempio? La “tormenta di lettere”, quell’uragano di missive piovute dal camino e spedite da Hogwarts quando zio Vernon faceva di tutto per impedire a Mr. Potter di ricevere il suo invito per la scuola. Ponti ad essere catapultati nel luogo dove tutto ebbe inizio?

Nessun Articolo da visualizzare