MASTER IN CRITICA GIORNALISTICA: SONO APERTE LE ISCRIZIONI!

Sono aperte le iscrizioni per l’edizione 2015/2016 del Master di primo livello in Critica Giornalistica dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, un progetto partito nel 2006 e arrivato ormai alla sua undicesima edizione. Gli obiettivi sono quelli di potenziare le capacità di osservazione, di analisi e di critica dello spettacolo contemporaneo e approfondire le tecniche per la redazione di un servizio giornalistico per carta stampata, radio e web.

Numerosi sono i motivi che hanno contribuito negli anni al suo successo, primo fra tutti un corpo docente composto da professionisti del mondo del giornalismo. Tra gli insegnanti vi sono firme della stampa italiana e nomi importanti del mondo della comunicazione: Massimo Marino (Il Corriere della Sera), Leonetta Bentivoglio (La Repubblica), Ernesto Assante (La Repubblica), Sandro Cappelletto (La Stampa), Steve Della Casa (Radio Rai), Michele Dall’Ongaro (Presidente e Sovrintendente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia), Michele Rech in arte Zerocalcare, solo per citarne alcuni.

In secondo luogo l’Accademia offre la possibilità di svolgere il tirocinio formativo presso aziende leader nel settore e testate di primo piano nel panorama nazionale, tra le quali anche Ciak. Altri nomi? RAI,Adnkronos, il Gruppo Editoriale “L’Espresso”, la Fondazione Musica per Roma, Zètema Progetto Cultura, Huffington Post e Musica Jazz. Sono poi partner del Master teatri come il Piccolo Teatro di Milano, il Sistina, il Teatro Biondo di Palermo, il Teatro Pubblico Pugliese di Bari e le agenzie di comunicazione Daniele Mignardi Promopress Agency, Tiziana Rocca Comunicazione e Storyfinders. Da quest’anno c’è inoltre la possibilità di svolgere lo stage formativo all’estero attraverso il programma Erasmus+ pensato per dare risposte concrete ai giovani, attraverso opportunità di studio, formazione, esperienze lavorative o di volontariato al di fuori dei confini italiani.

Il Master è ottimo per chi ama scrivere, approfondire e imparare, e offre una splendida occasione per ricevere una buona preparazione teorica, ma soprattutto pratica: «Raggiungiamo questo scopo sia nella didattica frontale, dove i docenti sono professionisti affermati provenienti dalle principali realtà editoriali del nostro Paese » afferma il Direttore dell’Accademia, Lorenzo Salveti «sia con il tirocinio giornalistico con la testata Recensito e le opportunità di stage in aziende leader nel settore del giornalismo e della comunicazione ».

 

Rudy Ciligot

Nessun Articolo da visualizzare