NELL’ATTESA DI “THE NEON DEMON” ELLE FANNING DIVENTA MARY SHELLEY

Se sei una delle attrici più in vista di Hollywood non c’è tempo per fermarsi. E così dopo aver presentato The Neon Demon all’ultimo Festival di Cannes per Elle Fanning è già arrivato il momento di concentrarsi sul prossimo obiettivo: diventare Mary Shelley per A Storm in the Stars.

La giovane promessa del cinema vestirà i panni della nota scrittrice inglese nel film diretto dalla regista saudita Haifaa Al-Mansour. Scritto da Emma Jensen, il dramma storico ripercorrerà la tormentata storia d’amore tra il poeta Percy Shelley e l’adolescente Mary Wollstonecraft, che diventerà l’autrice del celeberrimo romanzo Frankenstein. Al fianco di Fanning ci sarà Douglas Booth, già apparso in PPZ – Pride + Prejudice + Zombies. Faranno parte del cast anche: Bel Powley, che è stata la protagonista di Diario di una teenager presentato al Sundance 2015; Maisie Williaims, il volto simbolo de Il trono di spade in cui interpreta Arya Stark; e Ben Hardy noto per essere uno dei mutanti del film campione di incassi X-Men – Apocalisse.

La data dell’uscita in sala di A Storm in the Stars non è ancora stata ufficializzata al contrario di quella di The Neon Demon che arriverà nei cinema l’8 giugno, quando finalmente il pubblico potrà vedere l’ultimo film di Nicolas Winding Refn che ha subito acceso gli animi di Cannes suscitando reazioni contrastanti tra gli spettatori. La storia di una giovane affascinata dalla bellezza e dal successo sembra lontana anni luce dall’esistenza di Shelley ma Elle ha accettato la sfida: raccontare luci e ombre dell’animo femminile in ogni epoca. Ci riuscirà? Ai cinefili l’ardua sentenza.