PARLARE DI CINEMA A CASTIGLIONCELLO: AL VIA LA DODICESIMA EDIZIONE

Sonia BergamascoAnche quest’anno nella splendida località toscana di Castiglioncello, tra le più amate da molti personaggi che hanno fatto la storia del cinema italiano, ritorna dal 23 al 25 giugno la rassegna diretta da Paolo Mereghetti, Parlare di cinema a Castiglioncello, che per la dodicesima volta offre al pubblico la possibilità di interloquire con chi il cinema lo fa in prima persona. Sonia Bergamasco sarà l’ospite d’onore che inaugurerà la Mostra fotografica e la manifestazione insieme allo stesso Mereghetti. La tradizionale esposizione alla Virgola, curata da Antonio Maraldi e realizzata a partire dall’archivio di Click Ciak del centro cinema città di Cesena, è dedicata a “Il cinema italiano a Castiglioncello” e consiste in una serie di fotografie scattate su vari set, che immortalano diverse madrine protagoniste della kermesse nel corso degli anni.

La grande bellezzaSabato sarà un momento di particolare rilievo grazie all’incontro con uno dei registi più apprezzati sia in Italia che all’estero: il premio Oscar Paolo Sorrentino. E per celebrare questo incontro, a tre anni di distanza dalla sua uscita e dall’infinità di premi ottenuti, verrà proiettata in anteprima la versione integrale di La grande bellezza, con trenta minuti di scene inedite. Il film verrà poi presentato nelle sale italiane dal 27 al 29 giugno da Indigo Film, Medusa Film e Nexo Digital.

Tutti vogliono qualcosaNon solo: in anteprima verrà presentato anche Tutti vogliono qualcosa, ultima fatica di Richard Linklater che racconta di un gruppo di matricole del college che cercano di farsi strada nel delicato momento che li conduce verso l’età adulta. I consueti incontri mattutini con gli appassionati di cinema, a cura di Antonello Catacchio, saranno dedicati quest’anno a Hitchcock-Truffaut e a Orson Welles attraverso due appassionanti documentari realizzati rispettivamente da Kent Jones e dal premio Oscar Chuck Workman.

Nessun Articolo da visualizzare