“REVERSAL – LA FUGA È SOLO L’INIZIO”: NEI CINEMA DALL’8 OTTOBRE

Reversal – La fuga è solo l’inizio sarà in sala dall’8 ottobre. Il film del regista José Manuel Cravioto è un horror pieno di suspense che terrà gli spettatori con il fiato sospeso.

reversal - la fuga è solo l'inizioL’8 ottobre uscirà nelle sale italiane Reversal – La fuga è solo l’inizio, l’ultimo film del regista messicano José Manuel Cravioto. La protagonista è Eve, interpretata da Tina Ivlev, una ragazza che viene tenuta prigioniera per lungo tempo da Phil (Richard Tyson), un inquietante psicopatico. Dopo essere rimasta incatenata per settimane, la giovane riesce a trovare la forza di liberarsi spinta dall’amore per il suo ragazzo e per la sua famiglia.
Quando Eve riesce a liberarsi del suo carceriere, sembra che le cose siano destinate a risolversi in modo positivo, almeno fino a quando la ventunenne non scopre di non essere l’unica vittima di Phil. La lotta per la sopravvivenza di Eve e delle altre ragazze sequestrate sarà difficile tra sangue, vendette e atmosfere dark da brivido.
Per gli amanti del genere l’ultimo film di Cravioto è un titolo impedibile perché mette in scena un thriller pieno di suspense. Inoltre il personaggio della Ivlev, molto convincente nei panni di Eve, riesce a conquistare subito l’empatia del pubblico che fa il tifo per lei: un’eroina dei nostri giorni che combatte contro ogni ostacolo per la propria vita e per la libertà delle altre giovani ragazze.

Laura Molinari

Nessun Articolo da visualizzare