ROSAMUND PIKE AL FIANCO DI CHRISTIAN BALE IN “HOSTILES”

L’attrice britannica sarà la protagonista del nuovo film del regista di Black Mass, Scott Cooper

Rosamund Pike Non manca molto perché Scott Cooper ritorni dietro la macchina da presa. A luglio infatti inizierà a girare un nuovo ed interessante progetto, il western drammatico Hostiles, basato su una sceneggiatura scritta trent’anni fa da Donald Stewart, autore di Caccia a ottobre rosso e premio Oscar per Missing. Il regista di Black Mass ha trovato in Rosamund Pike la protagonista femminile della sua nuova opera. La splendida Amy Dunne di Gone Girl, quindi, si troverà presto a lavorare al fianco dell’ex Batman Christian Bale, a breve in sala con Knight of Cups di Terrence Malick, che aveva già collaborato con Cooper in Il fuoco della vendetta – Out of the Furnace.

Ambientato nel 1892, il film racconterà di un leggendario capitano dell’esercito (Bale) che accetta, suo malgrado, di scortare un capo tribù Cheyenne in fin di vita con la sua famiglia dal New Mexico al Montana, incontrando nel pericoloso viaggio una giovane vedova(Pike). Insieme dovranno affrontare la minaccia dell’ostile tribù Comanche. Rosamund Pike è alle prese con numerosi progetti in questo momento; la vedremo in sala con lo storico A United Kingdom, al fianco di David Oyelowo, e nel war movie HHhH, attualmente in lavorazione.

Rudy Ciligot

LEGGI ANCHE: CHRISTIAN BALE SARÀ PROTAGONISTA DI “HOSTILES”

Nessun Articolo da visualizzare