SABATO RICCO NELLA HALL H: PRESENTATI TANTISSIMI MATERIALI IN ESCLUSIVA

Quanto a spettacolarità i panel Marvel sono più o meno ai livelli di quelli delle altre major cinematografiche, ma a differenziarli dagli altri è l’entusiasmo, il calore, con cui vengono accolti dal pubblico. Più di tutti gli altri la Casa delle Idee riuscita a creare un mondo che i fan sentono di condividere con i loro beniamini. Spiderman, Ironman, Star Lord e tutti gli altri non sono solo personaggi di una pagina o su uno schermo, sono portavoce di un universo di senso che mai come in queste occasioni si apre per accogliere chi questo universo ha contribuito a crearlo e fa sì che venga costantemente alimentato.

Il primo a salire sul palco è stato Kevin Feige, il capo della divisione cinematografica della Marvel, la mente dietro a ogni film. Ha presentato il nuovo logo (stampato sui cappellini che regalavano all’interno della sala) e ha dichiarato: «siamo soliti venire nella Hall H solo quando abbiamo parecchie cose da mostrare». E così è stato. Sono stati presentati i film che arriveranno in sala a partire dal prossimo autunno inverno: Guardiani della Galassia 2, Doctor Strange, Black Panther, Spiderman: homecoming e Thor: Ragnarok

BLACK PANTHER 

Le riprese devono ancora cominciare, per cui non ci sono stati footage, ma era presente tutto il cast e il regista Ryan Coogler, visibilmente emozionato, che ha ricordato il suo primo San Diego Comic-con, quando era seduto in una delle ultime file della sala H, non sul palco. Coogler ha svelato qualcosa di più rispetto al film:«Stiamo lavorando allo script, siamo in una fase iniziale, ma la cosa emozionante è che si parlerà del re guerriero di Wakanda!» Ha così introdotto Chadwick Boseman, già visto in Captain America: Civil War. Ma nel film ci sarà anche Lupita Nyong, anche lei valorosa guerriera, che da vera ragazzaccia ha detto «Non vedo l’ora di spaccare qualche c**o».

THOR: RAGNAROK

Nessuno dei personaggi coinvolti nel film era presente, ma Feige ha confermato che saranno nel film Chris Hemsworth, Tom Hiddeltson, Idris Elba, Jeff Goldbum e Cate Blanchette che interpreterà Hela, acerrima nemica di Thor. E Hulk ci sarà? È stata mostrata una brevissima clip in cui si da finalmente una riposta: Hulk c’è.

Thor: Ragnarok

DOCTOR STRANGE 

Sarà il primo dei prossimi film Marvel a uscire, il prossimo 4 novembre. Benedict Cumberbatch era tra le star più attese, e non ha smentito le aspettative, il suo ingresso è stato memorabile: sala buia, piena di fumo, fasci di luce creano strani effetti 3D. Una voce: «Stephen Strange, dimentica tutto quello che sai» E sui mega schermi appare l’occhio di Agamotto, che in un attimo sembra circondare tutta la sala. Sul palco sale Benedict Cumberbach. «È stato un onore essere il Dottor Strange – ha detto l’attore – ho potuto mettermi alla prova con un personaggio totalmente diverso da quelli interpretati fino ad ora». Vicino a lui anche Tilda Swinton che sarà l’Antico: «Tutti possono essere l’Antico. L’Antico è un titolo che si tramanda. In realtà però è un super hippy papà spaziale». La lunga clip mostrata rivela proprio come Strange e l’Antico si sono conosciuti. E come se non fosse già abbastanza è stato poi mostrato un nuovo trailer.

SPIDERMAN: HOMECOMING

Da quando la Marvel ha riacquisito i diritti per poter riportare Spiderman a casa (prima appartenevano solamente alla Sony) l’uomo ragno non vede l’ora di tornare. Feige ha affermato che «Sarà un cinecomic diverso da tutti gli altri» e a giudicare dal footage mostrato (Peter nella sua scuola a vedersela con i problemi di tutti i giorni, perché infondo “ogni viaggio ha il suo inizio”) diremmo che si tratterà di una teen comedy condita con superpoteri. John Watts ha confermato le impressioni del pubblico: «Sarà un High Shool Movie, scopriremo cosa vuol dire aver appena superato la pubertà!»

SPIDERMAN

GUARDIANI DELLA GALASSIA 2

È stata poi il turno di James Gunn, per la seconda volta sul palco della Hall H e «Felicissimo di essere di nuovo qui». Il regista ha presentato il nuovo logo del film e sono ha introdotto tutti i protagonisti: Chris Pratt (Star-Lord), Zoe Saldana (Gamora) Karen Gillan (Nebula), Dave Bautista (Drax il distruttore) oltre a Pom Klementieff e Elizabeth Debiki, nuovi personaggi. Anche in questo caso, per la gioia dei fan in delirio, è stata mostrata una clip (con un dolcissimo baby Groot padrone indiscusso di ogni scena) che ha confermato chi sarà il padre di Star Lord: Ego! Interpretato da Kurt Russell, che ha raggiunto gli altri attori sul palco. «Il mio personaggio è scritto benissimo – ha dichiarato l’attore – sono felice di far parte di questa famiglia, e sul set ci siamo divertiti tantissimo». Come ha detto Chris Pratt «Il film prenderà luogo solo un paio di mesi dopo la fine degli avvenimenti del primo capitolo». Perciò non ci resta che aspettare ancora un po’ per poi ballare tutti insieme al ritmo di Awesome Mixtape vol.2.

E se non fosse ancora abbastanza a conclusione del panel è stato annunciato che, come si vociferava, Brie Larson sarà la nuova Captain Marvel! Pronti per il Girl Power?

Nessun Articolo da visualizzare