SI FARÀ IL FILM SUI CHiPs

Dopo Hazzard e Starsky & Hutch, anche CHiPs farà il salto dal piccolo al grande schermo. La mitica serie tv poliziesca anni ’70, con protagonisti i due agenti-motociclisti della CHP (California Highway Patrol) Francis “Ponch” Poncherello e Jonathan A. Baker, approderà al cinema grazie alla Warner Bros. che ha messo nelle mani di Dax Shepard (Hit and Run) l’intero progetto. A Shepard, infatti, il compito di scrivere e dirigere la pellicola. Shepard avrà anche un ruolo di rilievo come attore (interpreterà Jonathan A. Baker), mentre Michael Peña è in trattative per interpretare l’imprevedibile agente Poncherello. Lo studio, inoltre, avrebbe dato delle direttive ben chiare sul tono del film: CHiPs dovrà essere rispettoso dello spirito del telefilm, essere un’abile miscela di commedia e azione (garantita dai pattugliamenti a tutta velocità sulle freeway di Los Angeles), sullo stile di celebri buddy-movie come Arma Letale e Bad Boys. Il serial è andato in onda per 6 stagioni dal 1977 al 1983 sulla NBC e in sella alle due potenti Kawasaki c’erano Erik Estrada (vera star del telefilm nel ruolo di “Ponch”) e Larry Wilcox (che diede addio al ruolo del biondo Jon Baker al termine della quinta stagione).

                                                                                                                                    Daniele Pugliese