“TWIN PEAKS”: NAOMI WATTS DI NUOVO AL LAVORO CON DAVID LYNCH

Dopo Mulholland Drive l’attrice australiana collaborerà nuovamente con il geniale regista che l’ha lanciata

Twin PeaksDeadline ha confermato che i rumors che circolavano in rete erano fondati: nel 2017 vedremo Naomi Watts nella terza e attesissima stagione di Twin Peaks, anche se non c’è ancora dato sapere in quale ruolo, collaborando di nuovo con il geniale regista che l’ha lanciata.
Era il 2001 quando David Lynch volle l’attrice australiana, all’epoca semisconosciuta, per l’ambiguo doppio ruolo di Betty Elms/Diane Selwyn in Mulholland Drive e ora finalmente potremo rivederli lavorare insieme. Al momento Showtime e Lynch non hanno commentato la gustosa notizia che sta entusiasmando i fan. Ma la Watts non è l’unica new entry: indiscrezioni dicono che anche Tom Sizemore si unirà al cast di Twin Peaks che vede confermati, oltre agli “storici” Kyle MacLachlan, Dana Ashbrook, Sherilyn Fenn, Sheryl Lee, Lara Flynn Boyle, Madchen Amik, Piper Laurie e Ray Wise anche Balthazar Getty e Amanda Seyfried . Non solo, pare che lo stesso Lynch, oltre a dirigere tutti gli episodi, vestirà i panni dell’agente con problemi d’udito Gordon Cole, uno dei personaggi più bizzarri della serie.

Rudy Ciligot

Nessun Articolo da visualizzare