UFFICIALE: NEILL BLOMKAMP FARÀ IL “SUO” ALIEN

190215_02-464x700Dalla fantasia alla realtà il passo, a volte, è davvero breve. Non più tardi di un mese fa, il regista Neill Blomkamp (che a breve, dal 9 aprile, sarà nelle nostre sale con il suo ultimo sci-fi Humandroid) aveva sorpreso tutti mostrando, tramite il suo profilo Instagram, alcuni concept art molto interessanti relativi a un nuovo Alien. Il filmmaker sudafricano aveva poi chiarito di aver elaborato, durante le pause di Humandroid, in maniera del tutto personale (la Fox detentrice dei diritti del franchise era all’oscuro di tutto) un progetto per un quinto film della saga, intitolato Alien Xeno, e di aver pagato di tasca propria gli artisti che hanno realizzato i concept. Blomkamp, dopo aver discusso del progetto nientedimeno che con Sigourney Weaver (che si è detta pronta a vestire ancora una volta i panni dell’eroina Ellen Ripley), ha ora ricevuto il via libera ufficiale dalla 20th Fox. Questo nuovo Alien non avrà nulla a che fare con il sequel di Prometheus (che Ridley Scott girerà nei prossimi mesi per una release fissata al 4 marzo 2016).

Riepilogando, ricordiamo che la serie Alien ha preso il via nel 1979 per la regia di Ridley Scott. In tutto la serie ha poi avuto tre sequel (Aliens-Scontro finale di James Cameron, Alien 3di David Fincher e Alien-La clonazione di Jean-Pierre Jeunet), due cross-over (AVP-Alien vs. Predator e Aliens vs. Predator 2), un prequel (Prometheus) e, nel 2016, arriverà il sequel del prequel (Prometheus 2).

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare