Magical Cinema Tour, i Beatles e il cinema in un libro

I Beatles e il cinema raccontati da Davide Verazzani nella seconda uscita della nuova collana digitale di Bietti

magical cinema tour beatles

Il 22 novembre del 1968 usciva il White Album dei The Beatles, una delle vette assoluta della storia della musica contemporanea, un disco che ha influenzato tutto quello che sarebbe successo dopo nel rock e non solo. Cinquantadue anni dopo, il 22 novembre arriva sugli scaffali digitali Magical Cinema Tour – I Beatles sul grande schermo, secondo agile tomo della novella collana Fotogrammi, edita da Bietti, casa editrice che definire meritoria sarebbe ben poco, essendo una delle poche rimaste a occuparsi di pubblicare saggi cinematografici di enorme spessore.

Fotogrammi è la loro ultima creatura

Ebook non più lunghi di cento pagine o giù di lì, acquistabili dal sito Bietti a 1,99€ o su Amazon a 2,99€, e per chi ancora ha, per fortuna, amore per l’odore della carta, a 4,99€ su richiesta. La prima uscita è stata 7 chiavi per Ennio Morricone, sinfonia in pochi movimenti sull’opera del grande compositore da poco scomparso, firmato dal giornalista di Sky Cinema Francesco Castelnuovo.

magical cinema tour beatlesLa seconda uscita è appunto questa breve ma esaustiva panoramica sul rapporto tra i Fab Four e il grande schermo. L’autore, Davide Verazzani, milanese, operatore culturale e autore teatrale, per i quattro di Liverpool ha una passione smodata, tanto da avere scritto una piece, L’ultimo Beatles, che racconta la storia di Neil Aspinall, il leggendario road manager della band. Spettacolo emozionante, invitato anche al prestigioso Fringe Festival di Edimburgo, con alcuni passaggi da brividi, come la descrizione della session d’incisione di Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, che già da sè spiega quanto cinematografica sia stata, e sempre sarà, l’epopea di John, Paul, George e Ringo.

I film dei Beatles sono cinque

Tantissimi se si considerano i sette anni effettivi di attività, mai abbastanza per chi li ama. Verazzani li analizza uno per uno, condendo il tutto con gustosi aneddoti e storia nota e meno nota.

Non manca poi un rapido excursus su come il cinema ha raccontato la storia, collettiva, singola o musicale della band, con una scelta attenta delle pellicole consigliate.

Soprattutto, ciò che traspare da ogni pagina, è l’amore incondizionato per quattro ragazzotti dai capelli un po’ troppo lunghi senza i quali il mondo, negli ultimi cinquant’anni, sarebbe stato un posto ancor meno armonioso di quanto già non sia.

Magical Cinema Tour – I Beatles sul grande schermo

di Davide Verazzani

http://www.bietti.it/negozio/magical-cinema-tour/

Chi acquista il libro riceve in omaggio un segnalibro dell’associazione culturale Red Shoes dedicata alla diffusione della cultura cinematografica britannica in Italia, partner di Bietti Edizioni.