MATT DAMON SARÀ ANCORA L’AGENTE SEGRETO JASON BOURNE

Matt Damon tornerà a vestire i panni di Jason Bourne dopo lo spin-off interpretato da Jeremy Renner

È ufficiale. Il quinto capitolo della saga cinematografica incentrata sull’agente segreto Bourne si farà e, nel ruolo del protagonista, dopo lo spin-off con Jeremy Renner, ricomparirà proprio Matt Damon che, nel 2002, interpretò per la prima volta Jason Bourne nel capostipite The Bourne Identity. Il ritorno di Damon nella saga spionistica si deve soprattutto alla presenza di Paul Greengrass che tornerà alla regia dopo aver diretto le pellicole più fortunate del franchise: The Bourne Supremacy e The Bourne Ultimatum – Il Ritorno dello Sciacallo.

È stato proprio Matt Damon a confermare il suo rientro in Bourne, sottolineando il fatto che per una nuova partecipazione sarebbe stata fondamentale la regia di Greengrass: Â«È vero, inizieremo a girare il prossimo anno. Il film uscirà invece nel 2016. Paul Greengrass tornerà dietro la macchina da presa del nuovo capitolo e per ora è tutto quello che posso dire. Avevo bisogno di lui per dire sì ».

La data d’uscita collima però con il nuovo capitolo parallelo di Bourne interpretato, per l’appunto, da Jeremy Renner. Infatti, dopo The Bourne Legacy del 2012 dove ha dato volto all’agente Cross, Renner sarebbe dovuto tornare nel ruolo in un successivo episodio diretto da Justin Lin giusto nel 2016 ma, vista la ricomparsa della coppia Damon-Greengrass, molto probabilmente il progetto verrà posticipato, magari a favore di una possibile quanto fantastica collaborazione proprio tra l’agente Damon e l’agente Renner.

Damiano Panattoni