Mission: Impossible 7, primo ciak di Tom Cruise a Roma!

Ciak si gira! La troupe di Mission: Impossible 7 ha cominciato le riprese tra le strade del centro di Roma

Le riprese di Mission: Impossible 7 sono ricominciate un mese fa circa e dopo aver impegnato Norvegia e Gran Bretagna, ora è il turno dell’Italia. Tutta la troupe capitanata da Christopher McQuarrie è sbarcata a Roma e proprio oggi è arrivato il primo ciak di Tom Cruise tra le strade della capitale.

Il settimo capitolo della fortunata saga prevede sequenze girate in diverse strade del centro storico, a partire dal rione Sant’Angelo e il rione Monti, dove oggi sono cominciati a circolari i primi scatti di Cruise in azione. L’attore, vestito elegantissimo con camicia bianca, cravatta e gilet, ha girato alcune scene d’azione a bordo di una macchina nera.

 

L’organizzazione del film prevede di adottare scrupolose misure di prevenzione contro la diffusione del COVID-19, con test giornalieri per l’intera troupe e cast e disinfezioni degli ambienti e attrezzature, più le ormai sempre obbligatorie mascherine. La presenza di una troupe altamente professionale come quella di Mission Impossible è un forte segnale di ripartenza, soprattutto per la città di Roma: dei circa 35 milioni che la produzione americana ha previsto di spendere per la realizzazione del film in Italia, oltre 18 saranno dati a Roma, dove le riprese dovrebbero durare ben sette settimane.