Modern Love, la serie di Amazon che vi farà innamorare

Modern Love
Anne Hathaway

Siete stanchi di supereroi, delitti e demogorgoni? Allora Modern Love è la serie che fa per voi. Disponibile su Amazon Prime Video dal 18 ottobre, lo show antologico creato da John Carney (Once, Sing Street) riesce dove spesso falliscono le “classiche” commedie romantiche corali pensate per il cinema. Modern Love infatti ci fa innamorare dei protagonisti complessi e fragili, senza lezioncine zuccherose o soluzioni banali.

Ispirati all’omonima column del New York Times che racconta vere storie d’amore, gli otto episodi di Modern Love ci portano a New York, lì dove si incrociano i destini di diversi personaggi: c’è chi deve affrontare un’adozione e chi una gravidanza inaspettata, c’è chi è in cerca di un padre e chi vorrebbe ritrovare la sintonia perduta con il partner, c’è chi ha il cuore spezzato ma vorrebbe ricominciare. Tutti hanno i volti di grandi star come Tina Fey, Andy Garcia, Anne Hathaway, Dev Patel, Andrew Scott (l’ex “hot priest” Fleabag) e John Slattery. Tutti si mettono al servizio della sceneggiatura con generosità ed entusiasmo. Merito anche dei registi Sharon Horgan, Tom Hall ed Emmy Rossum, che insieme a John Carney, hanno personalizzato ogni episodio facendolo diventare un tassello perfettamente curato all’interno di un quadro più ampio e mai scontato.

I protagonisti di Modern Love: