Il mondo segreto degli spogliarellisti: “Magic Mike” è su TIMVISION

Non lasciatevi distrarre da lustrini, fisici scolpiti e addominali perfetti: Magic Mike è molto più di un film dedicato al mondo degli spogliarellisti. Nel 2012 Steven Soderbergh ha portato sul grande schermo i segreti della vita di un gruppo di stripper. Il film, disponibile su TIMVISION, è però un vero racconto di formazione incentrato sulla storia di Mike, imprenditore di giorno e stripper di notte, che lotta per realizzare il suo sogno americano mentre sbarca il lunario esibendosi in uno strip club, l’Xquisite. Protagonista indiscusso di Magic Mike è Channing Tatum che viene affiancato da altre grandi star come Matthew McConaughey, Matt Bomer, Joe Manganiello e Adam Rodriguez. Campione di incassi al botteghino, il film di Soderbergh è un titolo da non perdere perché offre uno sguardo sincero e senza pregiudizi sul mondo degli spogliarellisti.

Ma prima di rivederlo su TIMVISION, ecco cinque imperdibili curiosità su Magic Mike:

1. Il film è ispirato alla vita di Tatum: a 18 anni Channing ha lavorato come spogliarellista a Tampa in Florida per 8 mesi. In seguito l’attore è apparso nel video clip di She Bangs, il celebre brano di Ricky Martin, ed è diventato il protagonista del fortunato Step Up.

2. Il copione non prevedeva delle scene di striptease per Matthew McConaughey ma l’attore ha richiesto di poterne interpretare una: “Avrei rimpianto per il resto della mia vita se avessi partecipato ad un film dedicato a degli spogliarellisti senza fare uno striptease.” ha rivelato Matthew.

Guarda Magic Mike su TIMVISION! >> clicca qui

3. Il cast ha cercato di scoprire i segreti del mondo degli spogliarellisti visitando alcuni strip club. Il primo incontro faccia a faccia tra Tatum e McConaughey è avvenuto proprio in uno strip club di New Orleans.

4. L’incontro con dei veri spogliarellisti è stato fondamentale per McConaughey: “Ho scoperto che lavorare in uno strip club non è il loro primo impiego. Ho conosciuto un ragazzo che era appena tornato dall’Afghanistan mentre un altro spogliarellista era un avvocato con 3 figli. Quando gli incontri per strada, sembrano tutti dei tranquilli contabili”.

5. Gli attori hanno faticato molto per interpretare i loro ruoli: Matt Bomer e Adam Rodriguez hanno seguito degli allenamenti intensivi per potenziare il loro fisico mentre Matthew McConaughey si è sottoposto a cicli regolari di depilazione.