8 esclusioni eccellenti dagli Oscar 2021

Oscar 2021, si tirano le prime somme e c’è già qualcuno che non sorride a Hollywood, e non solo. D’altronde, le candidature sono limitate, non c’è posto per tutti e qualche scontento deve esserci per forza. Andiamo allora a vedere dieci grandi esclusi dagli Oscar di quest’anno. L’unico lato positivo per loro è il non dovere stare in ansia per i prossimi 40 giorni e potersi prendere il weekend libero per il 25 aprile.

Delroy Lindo

In generale, Da 5 Bloods è stato snobbato dall’Academy, e anche a ragione forse, dato che il film per Netflix firmato da Spike Lee è un bel passo indietro rispetto a BlacKKKlansman, che fruttò al regista il primo Oscar della sua carriera. Al di là dei valori del film, comunque, l’interpretazione di Delroy Lindo avrebbe forse meritato maggiore considerazione. C’è da dire, però, che ben più di lui, nella categoria miglior attore protagonista, qualcun altro avrebbe da recriminare. Scopriamo chi alla prossima pagina.

 

Nessun Articolo da visualizzare