Ana de Armas ‘tagliata’ da Yesterday, due spettatori fanno causa alla Universal

I due fan recriminano un trailer fuorviante (dove effettivamente l'attrice appare) e denunciano la casa di distribuzione per "marketing ingannevole"

0

Una delusione troppo scottante quella subita da due fan di Ana de Armas a tal punto da decidere di fare causa all’Universal. Motivo? Una pubblicità ingannevole di Yesterday, il film del 2019 diretto da Danny Boyle.

Protagonisti di questa curiosa notizia sono due ragazzi americani, Conor Woulfe, 38 anni, del Maryland, e Peter Michael Rosza, 44 anni di San Diego, i quali, colti dall’entusiasmo di vedere la loro beniamina nella commedia musicale a tema Beatles, hanno noleggiato il film (per la bellezza di 3,99 dollari) solo per scoprire che la de Armas era stata rimossa dal taglio finale della pellicola, a differenza di quanto fatto vedere nel trailer.

LEGGI ANCHE: Ghosted, Ana de Armas rimpiazza Scarlett Johansson e ritrova Chris Evans

Da qui la decisione di presentare una una class action federale contro Universal, rea di aver fatto “marketing ingannevole”, per cercare di recuperare almeno 5 milioni di dollari per conto dei consumatori interessati.

Ai consumatori era stato promesso, dal trailer, un film con Ana De Armas. Gli stessi consumatori non sono stati appagati con qualsiasi valore per il loro noleggio o acquisto,SI LEGGE NELLA CAUSA, dove si aggiunge: “Incapace di fare affidamento sulla fama degli attori che interpretano Jack Malik o Ellie per massimizzare la vendita e il noleggio di biglietti, l’imputato ha di conseguenza utilizzato la fama, lo splendore e la brillantezza della signora De Armas per promuovere il film includendo le sue scene nei trailer del film. Nonostante l’imputato abbia incluso le scene con Ana De Armas nei trailer pubblicitari della pellicola con lo scopo di promuovere il film e rendere più allettanti le vendite e i noleggi, la signora De Armas non è e non è mai stata presente nella versione del film resa pubblica.”

Yesterday racconta la storia del cantautore Jack Malik (Himesh Patel) il quale, in seguito ad un evento soprannaturale, diventa l’unica persona sulla terra a ricordare dell’esistenza dei Beatles. La de Armas ha interpretato Roxane, un interesse amoroso che viene presentato a Jack sul set del talk show di James Corden. Jack doveva farle una serenata, cantandole Something di George Harrison, ma tutte le loro scene sono state rimosse.

LEGGI ANCHE: Get Back, il trailer ufficiale del doc di Peter Jackson sui Beatles

Lo sceneggiatore Richard Curtis ha in passato confermato che il personaggio della de Armas era stato impostato per essere una parte importante della trama del film, costituendo una parte del triangolo amoroso. “È stato un taglio molto traumatico, perché lei è stata brillante”, ha rivelato Curtis a Cinema Blend. “E questo si è rivelato essere il problema…penso che al pubblico piaccia la storia su Ellie e Jack, e funziona bene. Non voglio descriverlo troppo, ma Ana De Armas doveva essere il fattore di complicazione quando Jack è arrivato a Los Angeles per la prima volta. Ma abbiamo dovuto tagliare le sue scene per il bene dell’insieme.”

Fatto sta che la corte d’appello ha respinto il caso: “Un esame del trailer dimostra che non è particolarmente incoerente con il contenuto del film”.

Rivediamoci, a questo punto, il trailer di Yesterday, dove effettivamente al minuto 1:57, appare Ana de Armas: