Ashley Judd ha rischiato di perdere una gamba a causa di una caduta in una foresta del Congo

L'attrice è ricoverata in una struttura sudafricana a causa di una brutta caduta

L’attrice Ashley Judd è ricoverata in un’unità traumatologica sudafricana dopo aver quasi perso una gamba a causa di una violenta caduta in una foresta pluviale del Congo.

In una diretta su Instagram con il giornalista del New York Times Nicholas Kristof, l’attrice è intervenuta dal suo letto in terapia intensiva, dicendo che stava camminando in una foresta pluviale quando è inciampata su un albero caduto, fratturandosi in più punti una gamba. La Judd, molto attiva in cause politiche e umanitarie, non era al suo primo viaggio in Congo e stava lavorando per la salvaguardia dei bonobo, una specie di scimmie in via di estinzione.

L’attrice ha raccontato che ha passato gli ultimi due giorni in maniera molto drammatica durante le quali è stata trasportata dalla remota località della foresta pluviale in un centro medico in Sud Africa.

“Sono stata trasportata in moto dai soccorritori dopo essere rimasta molto tempo a terra. Avevo dei dolori troppo forti e per tutta la durata del viaggio ho pregato. A volte ho morso anche un bastone perchè non ce la facevo più, urlavo talmente forte che sembravo un animale selvatico”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicholas Kristof (@nickkristof)

L’attrice ha inoltre raccontato che, nonostante la paura di morire e l’incredibile spavento, era pienamente consapevole del suo “privilegio” di avere l’opportunità di trasferirsi in una struttura medica completamente attrezzata. Inoltre ha voluto sottolineare lo stato di povertà assoluta in cui versano gli abitanti dello Stato e la necessità di aiutarli:

“La maggior parte dei congolesi sarebbe rimasta nel villaggio, avrebbe perso la gamba e forse la vita. La differenza tra me e loro è l’assicurazione contro le catastrofi che mi ha permesso, 55 ore dopo il mio incidente di raggiungere una sala operatoria in Sud Africa”

Nessun Articolo da visualizzare