Ashley Judd mostra le gravi lesioni alla gamba dopo la caduta in Congo

L'attrice ha mostrato i segni della rovinosa caduta in Congo

Ashley Judd (Heat la Sfida, Il Collezionista) ha mostrato sui social le lesioni alla gamba dopo la rovinosa caduta in Congo di qualche mese fa che l’ha costretta a una lunga riabilitazione.

(Clicca qui per leggere l’incidente in Congo)

A febbraio l’attrice aveva raccontato in una diretta su Instagram che stava camminando in una foresta pluviale quando è inciampata su un albero caduto, fratturandosi in più punti una gamba mentre era in Congo per sensibilizzare la salvaguardia dei bonobo, una specie di scimmie in via di estinzione. Lei stessa confermò di aver temuto per la propria vita.

Ieri invece ha postato su Instagram una foto della sua gambe mostrando le brutte ferite e sottolineando la poca capacità di movimento del piede.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ashley Judd (@ashley_judd)

“Il ginocchio e la gamba, fratturata in quattro punti, stanno migliorando. La lesione del nervo peroneo invece richiederà almeno un anno per la completa guarigione. Mi concentro duramente per migliorare i movimenti del mio piede e fino a giugno camminerò con un tutore e un bastone. Ma quando sarò di nuovo guarita andrò subito in Patagonia”

Nessun Articolo da visualizzare