“Bad luck, banging or loony porn”: il film vincitore dell’Orso di Berlino sarà distribuito da Lucky Red

Il film sarà disponibile in esclusiva su MIOCINEMA dal 16 aprile. Preceduto da due giorni di anteprima che si terranno l’8 e il 9 aprile

Sarà Lucky Red a distribuire in Italia BAD LUCK BANGING OR LOONY PORN, il film vincitore dell’Orso d’Oro all’ultimo Festival internazionale del film di Berlino.  

Il film sarà programmato in esclusiva su Miocinema e, alla riapertura dei cinema, disponibile per la programmazione in sala. Miocinema, inoltre, in collaborazione con il Trieste Film Festival, offrirà ai propri utenti una rassegna dedicata a Radu Jude.

Il motivo per cui è nato Miocinema – commenta Andrea Occhipinti – è offrire il meglio del cinema d’autore, come nel caso di Bad Luck Banging or Loony Porn, e farlo con modalità flessibili e innovative che costruiremo insieme ai nostri numerosi esercenti partner.

Vogliamo portare all’attenzione del pubblico italiano film importanti e rilevanti, premiati ai Festival, film di autori e cinematografie spesso europee con una voce forte e originale che merita di essere ascoltata, aumentare la circolazione e la popolarità di questo genere di film anche attraverso un’offerta digitale, dandogli uno spazio dedicato per farsi conoscere e apprezzare, come già accaduto con The Dissident. Essendo MioCinema una piattaforma integrata con oltre 150 sale cinematografiche, i film saranno poi sempre disponibili per i cinema che vorranno programmarli alla riapertura”.

Diretto da Radu Jude, ambientato a Bucarest e girato in tempi di coronavirus (i protagonisti, come noi tutti, indossano la mascherina), il film ha scosso e trionfato al festival di Berlino, ottenendo il riconoscimento più importante tra gli applausi della critica.

Emi (Katia Pascariu) insegnante di una scuola bene di Bucarest, molto amata dagli studenti e molto stimata, si ritrova a dover mettere in discussione tutto quello che negli anni ha conquistato perché un video che la ritrae mente fa sesso spinto con suo marito viene messo in rete.

Lo spettatore segue il suo percorso, dalle passeggiate iniziali in una rumorosa Bucarest, tra battute e sguardi malevoli, fino ad un vero e proprio processo allestito nel cortile della scuola in cui, da “imputata”, dovrà rispondere alle accuse e alle domande dei genitori dei suoi studenti.

Attraverso la struttura del film e l’intreccio con immagini di repertorio, BAD LUCK BANGING OR LOONY PORN è una satira pungente che mette in discussione la scala di valori su cui ancora poggia la società odierna, evidenziandone le contraddizioni e la morale giudicante. Sullo sfondo, prende vita la società rumena, tra passato e presente, nei tre atti in cui il film è suddiviso.