Box Office 10 ottobre, Baby Boss 2 è diventato grande

Dietro al lanciatissimo No TIme to Die, il miglior risultato è dell'animazione Dreamworks

E’ il giorno dei cinque milioni di euro per No Time to Die, forte dei risultati raccolti a livello planetario (siamo a oltre 313 milioni di dollari worldwide) l’ultimo James Bond continua a rubare la scena a tutti, ma alle sue spalle si registra l’incredibile ascesa di Baby Boss 2: Affari di famiglia, che avevamo lasciato in quinta posizione prima del weekend. Sul podio, dietro di loro, resiste La scuola cattolica di Stefano Mordini, dimostratosi più forte delle polemiche legate al divieto subito.

Baby Boss 2 – Affari di Famiglia, in esclusiva una clip da panico

Tra gli inseguitori poche novità di rilievo: con la new entry sul podio, Dune scivola al quarto posto e Space Jam – New Legends addirittura al sesto, superato dalla crescita di Con tutto il cuore, film tratto da una commedia teatrale del suo regista e protagonista Vincenzo Salemme. Tanta Italia in coda, con Il materiale emotivo, Tre piani e il redivivo Qui rido io a chiudere la classifica.

Di seguito la classifica completa, fornita dal sito Cinetel.it

1 – NO TIME TO DIE: 489.821 euro (63.947 spettatori)

2 – BABY BOSS 2: AFFARI DI FAMIGLIA: 221.779 euro (32.844 spettatori)

3 – LA SCUOLA CATTOLICA: 182.734 euro (25.432 spettatori)

4 – DUNE: 116.648 euro (15.159 spettatori)

5 – CON TUTTO IL CUORE: 105.035 euro (14.847 spettatori)

6 – SPACE JAM – NEW LEGENDS: 104.381 euro (14.608 spettatori)

7 – IL MATERIALE EMOTIVO: 87.173 euro (13.136 spettatori)

8 – TRE PIANI: 71.376 euro (10.177 spettatori)

9 – PAW PATROL – IL FILM: 36.632 euro (5.240 spettatori)

10 – QUI RIDO IO: 25.500 euro (3.447 spettatori)

Nessun Articolo da visualizzare